Tecnologia contro il freddo: 25 gadget originali per riscaldarti a casa e in strada

È inverno e, poiché è logico e prevedibile in queste latitudini, fa freddo. Con un'onda fredda che attraversa la penisola, proponiamo una serie di gadget per combattere le basse temperature delle più svariate ma con un legame comune: la tecnologia.

Giacche

Per combattere il freddo non c'è niente come concludere. Tuttavia, oltre a piume, lana e imbottitura, la tecnologia ci offre un vantaggio termico che apprezzeremo se saremo all'aperto: capi riscaldati.

L'operazione è semplice: hanno una resistenza interna che ci fornisce calore e sono alimentati da una batteria esterna, che generalmente non è inclusa.

A causa della loro esposizione al freddo durante questi mesi, i motociclisti hanno capi orientati al motociclismo e nei cataloghi di marchi classici come Alpinestars troviamo capi riscaldati che consentono anche il collegamento alla batteria del veicolo.

Allo stesso modo, possiamo anche trovare capi riscaldati rivolti al settore professionale per quei lavoratori che sono all'aperto.

Tuttavia, ci sono diversi modelli versatili, discreti e persino eleganti di giacche riscaldate che possiamo usare con i nostri abiti da strada in totale tranquillità.

Giacca Xiaomi 90 Minute

Questa giacca Xiaomi è uno dei modelli più popolari in questa categoria di abbigliamento riscaldato, la giacca Xiaomi 90 Minute, un capo lanciato di recente con estetica sportiva, cerniere sigillate e certificazione IPX7. Per 134,50 euro su Gearbest.

Beston

La giacca Beston (149 euro) è disponibile in vari colori, taglie e versioni da uomo o da donna ed è uno dei capi più versatili e discreti in abbigliamento riscaldato. È realizzato in nylon e poliestere, offre 3 livelli di temperatura e la batteria integrata ha un'autonomia fino a 7 ore.

Giacca Flexwarm 8K

Nato da una piattaforma crowfunding che hanno superato con successo, Flexwarm ha lanciato la sua seconda giacca riscaldata a riscaldamento rapido con un design accattivante e versatile che offre fino a 13 ore di calore grazie alla propria tecnologia che integra sensori e un'applicazione per controllarla. Sul suo sito web possiamo trovare diversi modelli, colori e persino la versione gilet e felpa. A partire da 230 euro.

Gilet DOACT

Continuando con l'estetica casual, su Amazon abbiamo trovato un gilet riscaldato che offre tre livelli di temperatura. Per 35,99 euro.

Giacca Klan-e

Come abbiamo spiegato sopra, è possibile trovare alcuni capi riscaldati rivolti ai motociclisti, che devono resistere a questo freddo su due ruote e ad una velocità che aumenta la sensazione termica. Questa giacca Klan-e ne è un esempio. È abbastanza discreto, resistente al vento e integra una porta per collegarlo alla batteria della moto. Per 143,95 euro in FC-Moto.

Bosch professionale HEAT +

Con un design industriale e resistenza, il professionale HEAT + Bosch (da 158 euro) è una giacca da lavoro con una batteria integrata e la possibilità di collegarla alla batteria del macchinario da 12V. Resiste all'acqua e al vento e fornisce fino a 6 ore di calore.

Biancheria intima

Sebbene le giacche riscaldate siano le regine dei capi riscaldati, è anche possibile trovare capi che utilizzano lo stesso sistema operativo, generalmente orientati a indossare nello strato più vicino al corpo, come pantaloni o magliette, ma anche calzini.

Questo Baselayer è destinato ai ciclisti che indosseranno più vestiti, fornendo fino a 10 ore di calore nell'area delle cosce e della parte bassa della schiena. Include batteria e caricabatterie. Per 114,90 euro

Un altro modello in più di passeggiare per casa sono questi pantaloni discreti che possiamo anche indossare sotto i nostri vestiti. Forniscono 3 livelli di temperatura e si riscaldano in mezzo minuto. Per 37,99 euro.

Su Amazon troviamo questo set di biancheria intima unisex del marchio cinese J-Jinpei (148,99 euro), è disponibile in tre colori e include la batteria e il caricabatterie.

Per i piedi: calze, pantofole e solette riscaldate

Un'area particolarmente sensibile al freddo sono i piedi, per questo motivo troviamo anche calze riscaldate. Sono realizzati in fibra di carbonio e hanno una batteria ricaricabile incorporata piuttosto grande da trasportare. Per 28,45 euro.

Il marchio di accessori per motociclette Gerbing (99 euro) ha nel suo catalogo (tra molti altri articoli come guanti o giacche) questi calzini possono essere collegati alla batteria della moto o dell'auto, o anche a una batteria esterna.

Le pantofole spesse e morbide sono un classico per riscaldarsi a casa. Sebbene alcuni modelli consentano di inserirli nel forno a microonde per riscaldarli, queste morbide pantofole vengono riscaldate tramite USB, potendo lasciarle collegate mentre le trasportiamo. Per 9,99 euro.

Con un'operazione simile alla precedente, troviamo queste solette riscaldate che distribuiscono il calore uniformemente sulla pianta dei piedi. Sono in gomma lavabile e consentono di selezionare 4 temperature. Sono alimentati da batterie che fisseremo alle caviglie per mezzo di bande che entrano nella confezione, qualcosa che può essere scomodo e voluminoso. Per 33,85 euro.

I riscaldatori di The Heat Company sono molto più discreti e confortevoli, sebbene siano facili da usare e da buttare via. Questi cerotti vengono riscaldati grazie alla chimica, in particolare alla reazione di ossidazione della polvere di ferro con l'ossigeno, fornendo una temperatura di circa 40 ° C per 8 ore. Il pacchetto di 15 paia costa 19,90 euro .

Per le mani: guanti e scaldini

Un altro consiglio con tutte le schede per mantenere il freddo a basse temperature sono le mani. Come nei punti precedenti, i guanti da moto riscaldati sono abbondanti, ma abbiamo anche trovato guanti in modo da non avere le mani fredde durante la digitazione sul computer.

I Tucano Urbano Hot (170,96 euro) sono buoni guanti per andare in inverno in moto. Sono molto resistenti, realizzati con materiali di qualità e puoi caricarli con la batteria del motociclo o con una batteria esterna.

Questi Klan-e (89,95 euro) integrano uno strato di strato isolante interno Thinsulate e un rivestimento micropolare, come nel caso precedente, sono per la moto e hanno una presa per batteria o per integrare due batterie non incluse.

Su Amazon troviamo questi guanti SAVIOR (129,99 euro) disponibili in varie dimensioni che possono fornire fino a 6 ore di calore. Hanno una fodera in velluto e le batterie sono incluse.

Questi guanti di peluche si collegano all'USB del computer per fornirti calore, inoltre lasciano le dita libere in modo da poter scrivere come se non le stessi indossando. Per 10,52 euro su Amazon.

Se non sei convinto dalla stampa della precedente, questi guanti di lana funzionano allo stesso modo: connettiti all'USB e digita calorosamente. Per 19,99 euro.

Se sei una di quelle persone che riscaldano sacchi d'acqua o sacchi di semi nel forno a microonde per riscaldarsi, un'altra opzione più veloce è questo scaldamani di AOOKEY (23,99 euro). È qualcosa come una banca di potere che utilizza tutta la sua energia per fornire calore ovunque tu sia. Viene fornito con una borsa per riporlo e puoi anche usarlo per caricare il tuo cellulare.

Paraorecchie con cuffie

Un'altra risorsa per il freddo è la cuffia, un elemento che protegge le nostre orecchie dalle intemperie ma può renderci difficile andare per strada ascoltando musica con le cuffie, soprattutto se indossiamo una fascia. Un'opzione per evitarlo sono questi paraorecchie con cuffie Kitsound (25,35 euro), con un cavo lungo un metro. Naturalmente, non stiamo affrontando uno dei modelli che offrono una migliore qualità del suono in base alle sue specifiche tecniche.

Xiaomi Mi Smart Kettle

Un altro modo per riscaldarsi è bere bevande calde, cosa che puoi fare riscaldandole in una casseruola o in un forno a microonde o tirando un bollitore elettrico, un piccolo elettrodomestico che abbonda nelle case britanniche per il suo amore per il tè.

Il Mi Smart Kettle (39,99 euro) di Xiaomi ha 1,5 litri di volume, mantiene la temperatura per 12 ore e ha la particolarità di poter controllare quanto è calda l'acqua attraverso l'applicazione Mi Home.

Termostati intelligenti

I termostati intelligenti ci consentono di personalizzare completamente il sistema di riscaldamento domestico. Questi gadget vengono installati in sostituzione dei termostati tradizionali, permettendoci di controllare il riscaldamento dall'applicazione, sia che siamo a casa o no, o tramite un assistente vocale.

Questi termostati intelligenti integrano le funzioni per fornire statistiche sui consumi, il profilo termico della nostra casa, geofencing o la conoscenza delle nostre abitudini per ottimizzare l'uso del riscaldamento.

Nel mercato possiamo trovare modelli più o meno completi, in formati cablati o wireless, con diverse compatibilità a seconda dell'ecosistema domotico della nostra casa. Questi sono alcuni dei più popolari.

Lyric T6

Disponibile in formato cablato (€ 155,95) e wireless (€ 183,96), Honeywell Lyric T6 ha un design compatto con un display intuitivo per controllare la caldaia nella nostra casa.

Tuttavia, dall'app possiamo anche gestire il riscaldamento, programmarlo, ricevere avvisi e sfruttare i suoi programmi di risparmio e geofencing che ottimizzano i consumi.

Tado °

La cosa migliore dello starter kit Tado ° V3 + (€ 159,56) è che è compatibile con i tre principali assistenti vocali e che è espandibile e controllabile da zone installando valvole intelligenti sui radiatori.

Tado ° V3 + offre le caratteristiche termiche della tua casa, previsioni del tempo, geolocalizzazione, programmazione e controllo di finestre aperte. Alcune di queste funzioni vengono attivate manualmente, dovendo contrarre un servizio mensile per automatizzarle.

Netatmo NTH01-ES-EC

Un altro modello compatibile con Siri, Google Assistant e Alexa e anche espandibile e personalizzabile tramite valvole intelligenti è il termostato Netthmo NTH01-ES-EC (199,99 euro), un modello dal design compatto e semplice in cui possiamo controllare la temperatura.

Tra le sue funzioni vi è la regolazione del funzionamento in base alle caratteristiche termiche della casa e della temperatura esterna, programmazione, modalità vacanza e controllo vocale.

Termostato Nest E

Nest Thermostat E (219 euro) è un termostato che si distingue per la sua semplicità d'uso e installazione e per la sua completezza in termini di funzioni. È compatibile con Google Assistant e possiamo controllarlo attraverso l'applicazione, dove vedremo statistiche, cronologia dei consumi, programmazione e la possibilità di utilizzare una modalità che rileva se c'è qualcuno a casa o meno per abbassare la temperatura.

Nota: alcuni dei link pubblicati qui provengono da affiliati. Nonostante ciò, nessuno degli articoli citati è stato proposto da marchi o negozi, la loro introduzione è stata una decisione unica del team di redattori.

Condividere none:  La Nostra Selezione Analisi Scienza 

Articoli Interessanti

add