Quale braccialetto sportivo scegliere: i migliori consigli per l'acquisto e 9 modelli in vetrina

I braccialetti sportivi sono semplici dispositivi per controllare la nostra attività quotidiana, fornendoci informazioni su passi, calorie, ore di sonno ... Oggi sul mercato troviamo una vasta gamma di modelli in termini di design, funzionalità e budget, quindi che in questa guida all'acquisto di bracciali sportivi troverai consigli da tenere in considerazione e alcuni dei modelli più interessanti.

Quali fattori considerare quando si sceglie un braccialetto sportivo

Cosa misurano?

I braccialetti per attività utilizzano sensori e algoritmi per monitorare e quantificare i movimenti, cosa che implica un certo grado di imprecisione.

In questo senso, il punto di forza di questo gadget è la semplicità, quindi se stiamo cercando più metriche e / o più precisione, gli orologi sportivi con GPS potrebbero adattarsi meglio alle nostre esigenze.

La solita cosa è trovare braccialetti di attività che monitorano le attività quotidiane come i passi che facciamo durante il giorno, le ore di sonno, la frequenza cardiaca e la stima delle calorie.

Esistono anche modelli che consentono di registrare determinate metriche relative ad attività sportive specifiche, quindi se pratichiamo uno sport regolarmente, potrebbe essere interessante trovare un modello che misura i suoi parametri caratteristici.

Per quanto riguarda il sensore, in questo tipo di dispositivo possiamo trovare accelerometri integrati per misurare passi, giroscopi per determinare cosa stiamo facendo (siamo seduti, in piedi, sulla bici ...), cardiofrequenzimetro, GPS per tracciare la nostra posizione , magnetometro per rilevare movimenti specifici, barometro per rilevare altitudine ...

Alcuni braccialetti per attività consentono la sincronizzazione con altri dispositivi oltre al telefono, come pettorali o bilance intelligenti.

Oltre alle attività di registrazione, alcuni modelli offrono avvisi dal telefono come chiamate, messaggi o e-mail, nonché alcune interazioni sui social media. Alcuni modelli consentono persino la visualizzazione.

Design, stile e materiali

Tenendo conto del fatto che i braccialetti da attività sono progettati per accompagnarci nel nostro quotidiano, resistenza e comfort sono due fattori da considerare. In questo senso, è comune trovare plastica ipoallergenica e silicone come materiali da costruzione per il braccialetto.

Poiché saranno con noi tutto il giorno, non possiamo dimenticare la versatilità e la personalizzazione, in modo che si adattino al nostro stile.

Infatti, oltre ad offrire versioni in diversi colori e dimensioni, sul mercato troviamo modelli con involucri intercambiabili e bracciali con design, colori e materiali diversi.

In generale, tutti i modelli offrono una certa resistenza all'acqua, ma non tutti saranno uguali: mentre alcuni resistono agli schizzi o alla doccia, altri sono progettati per essere utilizzati in piscina o in mare. Prima di scegliere un modello, pensa a dove lo userai e cosa misurerai.

Con o senza schermo?

Sebbene tutti i braccialetti di attività scarichino le informazioni acquisite su un'applicazione installata sul telefono cellulare da cui visualizzare tutto, mentre alcuni si basano su uno schermo a LED per offrire direttamente i parametri, in altri l'esperienza di visione si basa sul superamento completo l'applicazione.

Minimalismo o velocità? Per chi cerca un dispositivo discreto, l'opzione senza schermo può essere interessante, ma in generale visualizzare tutto al polso è comodo e immediato.

Autonomia

Un altro dei punti di forza dei braccialetti sportivi è la loro autonomia, generalmente superiore a quella degli orologi da attività in quanto sono modelli più semplici e hanno un fabbisogno energetico inferiore, soprattutto se mancano di GPS.

È comune per i braccialetti per attività con pochi sensori e senza schermo offrire una maggiore autonomia rispetto a quelli con uno schermo a colori e un sensore più completo.

In questo senso, sul mercato troviamo modelli la cui batteria dura da un giorno a oltre un mese, con alcune notevoli eccezioni.

Applicazione e compatibilità

Sia che il braccialetto attività abbia uno schermo o meno, sarà dall'applicazione in cui vedremo i dati acquisiti dal dispositivo, in tempo reale o sotto forma di cronologia e statistiche.

Uno sguardo all'App Store o al Play Store può aiutarci a determinare quanto sia intuitivo e completo, ma prima di tutto è meglio assicurarsi che sia compatibile sia con il sistema operativo del telefono cellulare sia con la sua versione.

Quale braccialetto attività comprare

Huawei Band 3e

Per quegli utenti che cercano un modello compatto e conveniente con una buona autonomia, l'Huawei Band 3e (21,99 euro) si distingue per la sua batteria di 2 settimane, la sua versatilità quando si tratta di localizzarsi in altri luoghi come le sneaker e la sua attenzione per il in esecuzione.

Ed è che Huawei Band 3e offre fino a 7 dati relativi a questo sport come cadenza, impatto o tempo di contatto con il terreno.

È impermeabile fino a 50 metri e fornisce dati di movimento generali, monitoraggio del sonno, avvisi telefonici. Sebbene funzioni con iOS e Android, se hai un Huawei offre la possibilità di conoscere la posizione del tuo terminale.

Xiaomi Mi Band 3

La terza generazione del braccialetto intelligente Xiaomi, Xiaomi Mi Band 3 (27,90 euro) si distingue per essere semplice da indossare con un ottimo rapporto qualità-prezzo con notevole autonomia. Nel mercato troviamo una vasta gamma di opzioni di personalizzazione sotto forma di cinturini di diversi design e colori.

Tra le metriche offerte da questo modello con uno schermo monocolore vi sono la distanza percorsa, i passi e le calorie stimate. Si sincronizza con iOS e Android, oltre che con l'ecosistema Mi, che apre le porte per poterlo utilizzare in combinazione con Xiaomi Mi Scale, la scala intelligente di Xiaomi.

Honor band 4

Un altro modello economico e semplice per monitorare l'attività è l'Honor Band 4 (32,58 euro), un braccialetto di attività con pochissimo tempo sul mercato che segue la scia del modello precedente in termini di semplicità e dimensioni ridotte, l'Honor Band 3.

Anche se manca di GPS e le notifiche dai telefoni cellulari sono scarse, è un'alternativa interessante per gli utenti che vogliono semplicemente monitorare la propria attività o fare sport di tanto in tanto.

In questa edizione lo schermo è AMOLED e l'autonomia è ridotta a 2 settimane ed è impermeabile fino a 50 metri.

Garmin Vivofit 4

Garmin Vivofit 4 (63,59 euro) offre una combinazione di funzionalità, design compatto e un prezzo molto interessante per coloro che necessitano di un dispositivo intuitivo e sottile da trasportare sia di giorno che di giorno, sotto la doccia o in piscina, come che resiste fino a 50 metri di profondità.

Misura passi, calcola distanze e calorie, stima il sonno e rileva automaticamente l'attività, oltre a riferire il tempo. La cosa migliore di questo modello è la sua batteria, fino a un anno.

Naturalmente, non avvisa delle notifiche del telefono e il suo schermo, sebbene a colori, è piuttosto piccolo.

Huawei Band 3 Pro

Con uno schermo a colori, un design robusto e sportivo e un GPS integrato, Huawei Band 3 Pro (€ 79,90) offre funzionalità elevate all'interno di braccialetti intelligenti a un prezzo contenuto. Sebbene la sua autonomia sia di 12 giorni, con il GPS acceso è ridotto a 7 ore.

Tra le sue caratteristiche, il monitoraggio continuo della frequenza cardiaca, la resistenza all'acqua fino a 50 metri (è possibile registrare i parametri di nuoto) e TrueSleep, una funzione che misura il sonno offrendo possibili cause in caso di insonnia.

Sebbene sia compatibile con iOS e Android, nel caso in cui si disponga di uno smartphone Huawei, è possibile utilizzare le funzioni per individuare il telefono e scattare la fotocamera in remoto.

Garmin Vivosmart 4

Sebbene nel catalogo Garmin troviamo dispositivi indossabili molto precisi e completi per gli atleti, Garmin Vivosmart 4 (120,91 euro) è un semplice braccialetto da attività rispetto ai suoi orologi GPS ma completo rispetto al mercato dei cinturini da attività, che fornisce Metriche intuitive di attività fisica e controllo della salute in un modello molto attraente in base alla progettazione.

Le sue misurazioni includono il controllo avanzato del sonno, i livelli di saturazione di ossigeno nel sangue e una funzione che indica quando è il momento migliore della giornata per praticare sport, oltre a classici, passi, pulsazioni o calorie. Può essere utilizzato nel pool e registra i parametri di questa attività.

Garmin Vivosmart 4 offre avvisi di vibrazione per chiamate, messaggi di testo e altre app, anche se puoi rispondere solo se il tuo telefono è Android. La sua batteria dura circa una settimana.

Garmin Vivosport

Con un'estetica più sportiva, robusta e voluminosa rispetto a Vivosmart 4, Garmin Vivosport (129 euro) è uno dei braccialetti più completi per lo sport.

Si distingue per il suo design robusto con un cinturino in silicone e una custodia in polimero con uno schermo a colori e l'integrazione del GPS, che consente di monitorare il percorso durante la corsa o in sella a una bicicletta, due attività le cui metriche possiamo visualizzare completamente nell'applicazione, molto completare. Integra un cardiofrequenzimetro continuo ed è impermeabile. La sua autonomia è di circa una settimana, anche se con il GPS attivato diminuisce in modo significativo.

Fitbit Charge 3

Con un design compatto, leggero ed elegante, Fitbit Charge 3 (€ 139) presenta un display monocolore di buone dimensioni per monitorare l'attività. Questo modello riconosce automaticamente l'attività che stiamo svolgendo e prende metriche da 15 modalità sportive tra cui corsa, nuoto, ciclismo, yoga, allenamento a circuito, ecc.

Senza GPS (a meno che non utilizziamo il telefono) ma con resistenza all'acqua di 50 metri e misurazione della frequenza cardiaca, uno dei punti di forza di questo modello è la completezza dell'applicazione Fitbit quando si tratta di visualizzare parametri e disco. La sua autonomia è fino a 7 giorni.

Samsung Gear Fit 2 Pro

Il Samsung Gear Fit 2 Pro (157 euro), è l'ultimo braccialetto lanciato da Samsung, un dispositivo indossabile di cui i coreani evidenziano le sue caratteristiche acquatiche.

Il Samsung Gear Fit 2 Pro ha un robusto design sportivo e un ampio schermo a colori (per dimensioni e formato) con tecnologia AMOLED da cui visualizzare le metriche.

Secondo le sue specifiche, resiste all'acqua fino a 50 metri, ha un cardiofrequenzimetro e GPS, rileva automaticamente l'attività e ha oltre 3.000 app e le sue sfere per personalizzarla.

Puoi essere aggiornato e sempre informato delle principali offerte e novità di Xataka Selección sul nostro canale Telegram o sui nostri profili di riviste Twitter, Facebook e Flipboard.

Nota: alcuni dei link pubblicati qui provengono da affiliati. Nonostante ciò, nessuno degli articoli citati è stato proposto da marchi o negozi, la loro introduzione è stata una decisione unica del team di redattori.

Condividere none:  Analisi Scienza Divertimento 

Articoli Interessanti

add