Quale squadra scegliere per registrare un canale YouTube: i consigli dei migliori utenti tecnologici

Sono professionisti della tecnologia e il loro mezzo è YouTube. Sebbene al momento abbiano centinaia di migliaia di follower che guardano i loro video, i loro inizi non sono stati facili. Abbiamo parlato con alcuni dei migliori youtuber tecnologici in Spagna per dirci quali apparecchiature usano ora e nei suoi principi e quali sono le cose più importanti per raggiungere un canale YouTube di successo.

Daniel Esplá

Xataka Video

Ciò di cui hai bisogno per registrare video per diventare un canale YouTube abbastanza decente è una fotocamera, un computer, un treppiede per supportare la fotocamera, le luci, l'audio e ora.

Ho iniziato nel modo più amatoriale possibile, con una fotocamera compatta Kodak che registrava in HD senza ingresso microfono, un laptop Asus di base, con l'illuminazione nella mia stanza. Ora ho una Sony Alpha 6300 (785 euro), che ho scelto perché ha l'autofocus (molto importante se ti registri), registra in 4K e a 120 fps e mi permette di lavorare con ISO elevati.

Proprio questo è un modello che consiglierei di avviare un canale video, senza fare un grande esborso ma a medio raggio in modo che ne valga la pena ora e nel medio - lungo termine. Se puoi spendere di più, la Sony A6400 (1.043 euro) ha anche uno schermo pieghevole in modo da poter vedere te stesso, qualcosa di molto pratico per un youtuber. Un'altra alternativa è la Canon 800D (649 euro), anche se non registra in 4K.

Per quanto riguarda gli obiettivi, devi cercare quelli che sono brillanti. In Canon 50 mm (118 euro) e Sony 35 mm (373,15 euro) o alternative compatibili. Se hai intenzione di fare registrazioni statiche in cui ti troverai semplicemente di fronte alla videocamera, ne vale la pena qualsiasi treppiede, ad esempio quello di AmazonBasics (20,99 euro. Le luci che devi imparare a controllare ed è difficile, ma alcuni pannelli LED o softbox Ti aiuteranno molto in modo che i tuoi video abbiano un'illuminazione decente.

E finiamo con l'audio. Puoi collegare il microfono direttamente al computer con un micro tramite USB, direttamente alla fotocamera o ad un registratore. L'opzione migliore è la terza perché puoi vedere le caratteristiche audio sullo schermo, ma comporta l'acquisto di un altro gadget. Ho iniziato collegando il microfono alla fotocamera, ma presto sono passato a un Tascam DR-05V2 (82 euro) collegando il mio microfono, un Rode Smartlav + (45 euro).

A Xataka Video lavoriamo con una Panasonic Lumix G7 con un obiettivo 12-35, una Sony A7R iii (2.095 euro) con un obiettivo 18-105 e una Sony A7R ii (1.806 euro). Utilizziamo 2 pannelli LED configurabili (265 euro) e un registratore zoom audio h5 (233 euro) e microfoni AKG con ingresso XLR (138,35 euro). Utilizziamo un iMac 5K con un processore i9, 8 GB di RAM e la grafica Radeon Pro 575x.

Il mio treppiede funzionante è un Manfrotto 190XPRO (169,98 euro) con un'ottima stabilizzazione e gambe alte, lo usiamo per le registrazioni dei prodotti. Per blog sul mio canale uso un GorillaPod 3K (69,99 euro), un tipo di treppiede compatto e adattabile che si distingue per le sue gambe robuste.

Avere successo su YouTube è difficile a causa della concorrenza che c'è, ma non c'è niente come essere coerenti e fare qualcosa che ti piace, altrimenti mostra molto. Mostra se c'è passione davanti alla telecamera.

Carlos Santa Engracia

La portata si ferma

Abbiamo iniziato a realizzare video a metà del 2010 e se un anno prima mi avessero detto che avremmo realizzato video tecnologici non ci avrei creduto. Iniziamo con il blog nel modo più innocente del mondo e nell'argomento del video ancora di più. Non abbiamo mai toccato una macchina fotografica in vita nostra, mi sono personalmente considerato una persona molto vergognosa, ma ho notato rapidamente che questo è ciò in cui ero veramente bravo.

All'inizio volevamo solo dire in video ciò che non eravamo in grado di spiegare nel testo e avevamo l'intenzione, che rimane oggi, di cercare di aiutare l'utente nella decisione di acquisto, e soprattutto a quei tempi che ci divertivamo a sperimentare con qualcosa di nuovo al 100%. All'inizio ammetto che era semplice, non sapevamo molto bene dove stessimo sbagliando, quasi tutto ciò che abbiamo fatto ci è sembrato buono a causa della mancanza di conoscenza, quindi ci siamo semplicemente dedicati a premere il pulsante di registrazione e spiegare ciò di cui eravamo appassionati. Naturalmente, sapendo che la componente di intrattenimento era qualcosa di estremamente importante per noi, non importa quanto abbiamo parlato di telefoni.

Quando abbiamo iniziato a registrare, avevamo principalmente due componenti per l'apparecchiatura di registrazione. Una scatola da scarpe che ci ha usato come treppiede e una fotocamera compatta SONY che ricordo aveva resistenza all'acqua. A quel tempo non avevamo nozioni fotografiche, ma di alcun tipo, e ovviamente non pensavamo all'uso di una lampadina o di un microfono a risvolto, che finì per arrivare, ma un paio di anni dopo, sulla base di migliaia di test e errore e apprendimento autodidatta al 100%.

Oggi registriamo con un Panasonic Lumix GH5 (1.255,13 euro), un treppiede Manfrotto, due faretti a LED, un microfono Rode NT (139 euro) e due pannelli acustici. Avendo attraversato una videocamera SONY, la Canon 60D e usando un iPhone XS abbastanza regolarmente oggi per alcuni video di prima impressione. Sono sempre più convinto che lo smartphone sarà al centro dei nostri video grazie alla sua semplicità e al suo risultato.

Avendo realizzato più di 2700 video, penso ancora che i tasti non siano cambiati molto rispetto a quando ho iniziato. Devi prenderti cura dell'immagine dei tuoi video, prendendoti cura dei dettagli per avere l'aspetto più professionale possibile. Devi anche prenderti cura della tua comunità, viviamo delle nostre opinioni e delle persone che consumano i nostri contenuti, devi essere rispettoso e grato a tutti loro. E cerca qualcosa che ti differenzi, siamo in tanti e parliamo quasi tutti allo stesso modo ... È obbligatorio avere qualcosa di unico o una forma di comunicazione che ti dia identità. Nel nostro caso, l'interazione con due persone e l'intrattenimento in un settore "serio" hanno funzionato per noi.

E gli argomenti tipici della costanza e che ti piace quello che fai. Penso che non potrebbero essere più compromessi, ma sono ancora la cosa più importante. Questo è estremamente sacrificato ad alto livello e richiede di essere consapevoli del fatto che è una gara su lunga distanza che può darti risultati anni dopo la tua partenza e sarà di scarsa utilità se non ti diverti in quel modo.

Juan Castromil e Carolina Denia

Clipset

Abbiamo iniziato lo stesso anno in cui YouTube è stato rilasciato ed è stato perché volevamo fornire informazioni audiovisive extra alle nostre analisi scritte. Poco dopo abbiamo fatto una scommessa per un formato più divertente tra cui Carolina Denia come immagine visibile che lascia i video impersonali. All'inizio abbiamo usato una videocamera a nastro miniDV, alcuni faretti e una cromatura verde. Più fatto in casa, impossibile.

Ora registriamo con diverse telecamere e microfoni a seconda dell'occasione. Ad esempio Panasonic Lumix GH5s (1.999 euro), GoPro Hero 7 Black (387 euro) e dji Osmo Pocket (359 euro) (a volte con cellulare) e microfono a bavero, con cavo da studio e wireless all'aperto. Abbiamo 3 luci a LED in studio e un piccolo faretto a LED portatile ... ma dai, l'importante è controllare la videocamera, la luce e il triangolo sonoro.

Per noi, la cosa più importante, diciamo sempre, è rendere la tecnologia semplice e divertente. Abbiamo testato quasi tutti i cellulari, ma anche gadget più modesti come fotocamere o più domestici come Thermomix o rRoomba. Preferiamo fornire opinioni ed esperienze a dettagli ultra tecnici che a volte non contano tanto. Ma attenzione, è anche importante, quasi altrettanto, che ti piace registrare video e che ti piaccia quello che registri. Abbiamo trascorso anni senza vincere un euro perché ci è piaciuto e lo abbiamo fatto solo per il divertimento di farlo.

Pablo Rosillo

Urban Tecno

Ho iniziato con una Nikon D3100, una fotocamera progettata per imparare la fotografia quando l'ho acquistata, ma avere un minimo decente per registrare video è servito da ponte per passare a quel formato. Youtube non è arrivato come qualcosa di premeditato ma come qualcosa che abbiamo potuto "iniziare i test, vedere come gli utenti dei blog di Difoosion hanno risposto", e ha funzionato abbastanza bene, inizialmente Juan Antonio ed io eravamo su WinPhone metro, e subito dopo Abbiamo deciso di aprire Urban Tecno per dedicarci alla tecnologia in un campo oltre Windows e i telefoni Windows Phone e Windows 10 ormai deceduti.

Dopo un anno con quell'attrezzatura e con un micro davvero conveniente, la boa M1 (19,95 euro), oltre a un treppiede abbastanza normale, un Vanguard cx234ap, ho deciso di scommettere personalmente su qualcosa di qualità superiore per il video. Sapevo che la Panasonic in quel senso stava andando alla grande, ho visto molte persone con la Lumix GH4 e ho deciso di scommettere sulla Panasonic DMC G7 (500 euro), che aveva 4K (per il futuro, 4-5 anni, poteva essere rilevante su Youtube, in questo momento non me ne pento e penso di aver fatto bene).

A livello di team tecnologico, dipende molto dal canale, ma per i primi video, anche per i primi anni del canale, direi che è preferibile iniziare con un minimo possibile di qualità (con i telefoni cellulari, questo è molto semplice) piuttosto che non lanciare il mai e poi mai pensare troppo al fatto che questo abbia la qualità ottimale che desidero (spoiler: all'inizio non avrà mai la qualità che desideri, è ciò che deve essere nuovo in un campo)

La chiave su YouTube, come su un sito Web o su Instagram, è sapere come differenziarsi, saper leggere a quale tipo di video potrebbero interessare le persone e non ci sono canali o una qualità "decente" di contenuti che sta già occupando questo argomento. La cosa buona di YouTube è che differenziare è più facile che con un mezzo web, alla fine siamo persone e vedi il nostro modo di parlare, il nostro fisico, le nostre barzellette, espressioni ed è più facile per le persone stare con te per il tuo persona su YouTube o Instagram rispetto ad altri media in cui appare solo una tua foto

Ma anche così, sapere chi vuoi raggiungere, come vuoi contribuire a loro, e vedere il modo per raggiungerli in un modo che nessuno, o non molti canali hanno fatto, è la chiave per lanciarti, praticare molto e valorizzare il tuo pubblico. obiettivo e come contribuire sempre di più a loro. A proposito, ho ancora lo stesso treppiede e lo stesso microfono da 20 euro di Amazon oggi.

Veronica Sierra Navarro

Verownika

Ho iniziato più di 5 anni fa. Lavoravo come ingegnere presso un'azienda di elettronica di consumo, ma ho cambiato lavoro e non volevo perdere quella parte della tecnologia, quindi ho iniziato a scrivere sul blog. Da qui sul blog, mi hanno chiesto di iniziare a fare video per analizzare i dispositivi MWC. Quindi il blog si è chiuso e ho deciso di continuare con il mio canale perché mi ero già agganciato al mondo di YouTube.

Ho iniziato con la fotocamera del mio MacBook Air del 2013. Né micro né luci ... erano orribili e in una stanza piuttosto buia ... ma l'illusione era ciò che contava. Poi ho iniziato a fare più vlog e stavo usando una GoPro.

Penso che dopo circa 8 mesi ho deciso di andare alla reflex e ho comprato la prima Canon 450d. Poi ho iniziato a investire in obiettivi (il 50mm fisso è economico e un must su Youtube). Ho anche comprato il kit di illuminazione ESDDI (119,86 euro), i microfoni Blue Yeti (135 euro) e Rode Smartlav + (45 euro) ... ma tutti abbastanza economici.

Mentre crescevo, ho migliorato le fotocamere con la Canon 80D (1.180 euro), ad esempio e in termini di computer. Ho già bisogno di un MacBook Pro con una configurazione più potente per poterlo modificare mentre modifico. Non ho ancora una squadra come vorrei, ma il budget è quello che c'è. Man mano che guadagno di più, sarò in grado di investire in migliori fotocamere, microfoni, ecc.

Per me la cosa tecnicamente più importante è la luce e il suono (per la maggior parte YouTube il suono ci porta lungo il sentiero dell'amarezza). Se il suono è cattivo, le persone smetteranno di guardare il video, ecco perché è così importante. E la luce ovvia ... se c'è buona luce, modifichi con più affetto vedendo i risultati.

Per me, la cosa tecnica è in realtà secondaria in questo momento. Ci sono molti smartphone con buone fotocamere e microfoni, non è necessario un dispositivo per creare un canale YouTube. La cosa principale è che hai desiderio, entusiasmo e passione per la comunicazione. Non guidare un canale con l'obiettivo di essere ricco perché ti assicuro che dopo due giorni ti stancherai ... questo richiede lavoro, lavoro e più lavoro. E se non sei appassionato, finirai per gettare la spugna dopo 3 giorni.

Tolo Rigo

The Geek Trucker

Ho iniziato a registrare lo schermo del MacBook con Quick time Player facendo tutorial per Mac. Poi ho iniziato a utilizzare gli smartphone che avevo come videocamere e gradualmente investivo in migliori videocamere dedicate solo per realizzare video di YouTube.

Attualmente uso una Sony A7R iii (2.095 euro) con il 24mm f1.4, la Panasonic Lumix GH5 (1.255,13 euro) con l'obiettivo 12mm f1.4 e una Canon Powershot G7x Mark 2 (542,94 euro) per i viaggi. . La mia prima videocamera è stata la Sony Action Cam (299.16 euro). Normalmente, nei miei video di YouTube di solito lascio i link a tutti i miei team.

Fotocamera Sony A3R iii

Sto cercando fotocamere che abbiano la migliore messa a fuoco automatica che posso permettermi al momento, dal momento che mi registro e mi muovo, quindi di solito non uso la messa a fuoco manuale per quegli scatti.

Molto importante che abbiano un input per collegare un microfono esterno per migliorare l'audio, come la boa M1 (19,95 euro) per i legami o il video Rode Mic Pro (159 euro), io uso entrambi secondo il video. E se può essere, hanno uno schermo completamente pieghevole, per vedere se sono inquadrato senza usare app per smartphone per vedermi. Nel caso della Sony A3R iii non ha uno schermo completamente articolato, quindi sulla parte superiore della fotocamera uso un monitor da 5 pollici collegato alla fotocamera.

Puoi essere aggiornato e sempre informato delle principali offerte e novità di Xataka Selección sul nostro canale Telegram o sui nostri profili di riviste Twitter, Facebook e Flipboard.

Nota: alcuni dei link pubblicati qui provengono da affiliati. Nonostante ciò, nessuno degli articoli citati è stato proposto da marchi o negozi, la loro introduzione è stata una decisione unica del team di redattori.

Sony Alpha ILCE7RM2B - 42,4 MP EVIL Full Frame Camera (stabilizzazione a 5 assi, video 4K) nero

Oggi in Amazon per 1.649 €

Neewer 660 LED Lampada bicolore regolabile con attacco a U e Barndoor (3200-5600K, CRI 96+) con supporto luce per Youtube Studio (2 pezzi)

Oggi in Amazon per 279,99 €

Condividere none:  Mobile Divertimento La Nostra Selezione 

Articoli Interessanti

add