Touchscreen Mitsubishi che riconosce tre dimensioni

Ci stiamo ancora abituando agli schermi 3D, cosa che abbiamo appena visto, e abbiamo già una nuova tecnologia in esecuzione che aumenterà la nostra confusione.

Mitsubishi è responsabile dello sviluppo di uno schermo prototipo in grado di rilevare la distanza alla quale abbiamo il dito. È di tipo capacitivo ed è di 5,7 pollici con una risoluzione di 640x480 pixel.

Per quanto riguarda il possibile uso di questo tipo di schermo, i telefoni cellulari sono il loro spazio naturale, aumentando considerevolmente le possibilità del futuro interfacce. Pertanto, oltre alla posizione sullo schermo, il sistema operativo sarà in grado di conoscere la distanza alla quale viene posizionato il dito e, a seconda di esso, eseguire alcune azioni o altre.

Con i telefoni tecnicamente avanzati, l'esperienza dell'utente sta diventando un'ossessione e la tecnica deve seguirla. Questo passo di Mitsubishi è almeno in avanti.

Condividere none:  Analisi Divertimento La Nostra Selezione 

Articoli Interessanti

add