OPPO Reno3 A: la parte più modesta ed economica della parte Reno dei 6 GB di RAM e della quad camera

La gamma di marchi mobili del gruppo BBK Electronics copre praticamente l'intera vetrina e all'interno di ciascuna le gamme sono ben alimentate. Nel caso di OPPO le proposte spaziano dalle ammiraglie più potenti alle gamme medie che cercano di avere un prezzo più adeguato, e proprio a questo punto è dove sembrano voler posizionare il nuovo OPPO Reno3 A.

È il più piccolo della serie Reno3, dopo aver presentato OPPO Reno3 4G, OPPO Reno3 e OPPO Reno3 Pro. Come il primo, è un cellulare con un processore più modesto che non ha un modem 5G e il cui La RAM è 6 GB di RAM, sebbene si tratti di un design tracciato sul Reno3 4G.

OPPO Reno3 Una scheda tecnica

OPPO RENO3 A

DIMENSIONI E PESO

74,1 x 8,2 mm
175 grammi

SCHERMO

AMOLED da 6,44 pollici
Risoluzione FullHD +

PROCESSORE

Snapdragon 665

RAM

6 GB

ARCHIVIAZIONE INTERNA

128 GB

VIDEOCAMERA POSTERIORE

48 + 8 + 2 + 2 MP
Doppio flash LED

FOTOCAMERA FRONTALE

16 MP

BATTERIA

4.025 mAh

SISTEMA OPERATIVO

Android 10 con ColorOS 7

CONNETTIVITA '

NFC
GPS / A-GPS
Bluetooth 5.0
WiFi a
USB-C

ALTRI

Lettore di impronte digitali su schermo, IP68

PREZZO

39.800 yen (circa 329 euro per cambiare)

Realizzato con uno stampo familiare

C'è ancora molto degrado da vedere ed è a questa tendenza che questo cellulare viene accolto di nuovo, mostrando come abbiamo detto un'estetica simile a quella del Reno3 4G con un retro curvo ai lati, rifinito in lucido e il modulo fotocamera posteriore in un angolo. Lo schermo è piatto, con tacca sotto forma di una goccia e in piedi su uno schermo AMOLED da 6,44 pollici con risoluzione FullHD +, che secondo il produttore occupa l'89,9% della parte anteriore.

Questa faccia frontale è protetta con Corning Gorilla Glass 5, ha resistenza IP68 e integra il lettore di impronte digitali. I pulsanti fisici sono distribuiti su ciascun lato e le cornici dello schermo sono più sottili sui lati, con il solito mento sul fondo.

Quattro telecamere posteriori che soddisfano i minimi

Per quanto riguarda i componenti interni, abbiamo trovato una batteria da 4.025 mAh (come quella del "vecchio" Reno 3) per supportare Snadpragon 665 e il resto degli elementi. Esiste un'unica configurazione in termini di memorie, con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria, con la possibilità di espandersi con microSD.

Parlando di telecamere, la configurazione che vediamo nella parte posteriore è già forse il parlare più basilare di quattro telecamere, visto:

  • Un sensore da 48 megapixel per la fotocamera principale.
  • Sensore da 8 megapixel con obiettivo ultra grandangolare.
  • Sensore da 2 megapixel per la lettura della profondità.
  • Sensore da 2 megapixel con obiettivo macro.

Questo kit di obiettivi è completato da una fotocamera frontale da 16 megapixel. E a livello di software troviamo il livello di personalizzazione ColorOS 7.1 su Android 10.

OPPO Reno3 Un prezzo e disponibilità

Al momento è un lancio per il mercato giapponese. Esiste un modello singolo con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione il cui prezzo iniziale è di 39.800 yen, circa 329,98 euro da cambiare. Saremo in attesa di aggiornare le informazioni se il marchio fornisce dati sull'uscita verso altri mercati.

Tutte le informazioni | OPPO

Condividere none:  Divertimento Scienza Analisi 

Articoli Interessanti

add