I migliori videogiochi del 2018: 25 consigli degli editori di Xataka da regalare e divertirsi a Natale

Con il Natale, alcune vacanze vengono da trascorrere con la famiglia e gli amici nel calore di casa, un momento perfetto per rafforzare i legami, qualcosa che possiamo fare con i classici giochi da tavolo o videogiochi. Se hai fame di idee regalo o vuoi completare la tua collezione di giochi, abbiamo chiesto agli editori Vidaextra e agli editor Xataka che giocano di più per scoprire quale versione considerano la migliore di questo 2018. Perché oltre a giocare, è anche tempo di fare un bilancio. Qual è il tuo?

Dio della guerra

Consigliato da César Muela

Per la grafica, l'esperienza di gioco, la storia e l'eredità, penso che la Sony abbia segnato il grande obiettivo dell'anno con l'esclusivo titolo "God of War". Kratos ha un'enorme profondità come personaggio, non è più solo la bestia che distrugge tutto sul suo cammino, ora ha suo figlio in carica e deve misurare di più le sue azioni ed essere in grado di educarlo nel processo. Per me è essenziale quest'anno se ti piacciono i videogiochi.

Consigliato da Samuel Fernández

Con la scelta del miglior videogioco di questo 2018 ho un problema, e non è altro che il fatto che non ho ancora provato Red Dead Redemption 2. Tuttavia, rischierò che piova bastoni per affermare che, per me e con quello handicap, il gioco per questo 2018 è il nuovo God of War.

E potrebbe non essere coinvolta solo la parte tecnica o della sceneggiatura, ma anche i sentimenti. Perché ce ne sono altri che mi sono sembrati uguali, come lo Spiderman di PS4, ma il mio amore per Kratos va oltre tutto ciò.

Sentire che la formula del gioco cambia ma l'essenza rimane è stata qualcosa di magico. Abbiamo abbandonato la prospettiva precedente con una fotocamera fissa a favore di una fotocamera gratuita che offre molte più possibilità. Ci siamo lasciati alle spalle le spade del caos per approfondire l'uso dell'ascia del Leviatano. Lasciamo la mitologia greca per approfondire Midgard e i regni di Odino e Thor.

Tutto questo insieme a una sceneggiatura brillante, in certi momenti molto potenti a livello sentimentale. Come quella gita in barca che chiunque abbia suonato riconoscerà, e la conclusione di quel viaggio, con i loro rispettivi brividi e una lacrima di gioia. Mi dispiace, per me Kratos ha volato molto in alto in questo 2018. Santa Monica vince un 2018 senza la presenza di Naughty Dog. Non potrebbe essere diversamente per me.

Consigliato da Rockdrigo

God of War è uno dei maggiori rischi che Sony ha assunto negli ultimi anni. Una reinvenzione del franchise che per sei titoli era dedicato alla concentrazione sull'azione e quell'ora ha optato per una narrazione impeccabile, unita a un gameplay raffinato e una sezione visiva impressionante.

God of War non è solo il miglior gioco dell'anno perché eccelle in una delle sue sezioni, ma perché nel suo insieme è quasi perfetto.

  • Su Amazon per 49,90 euro per PS4.

Azzurro

Consigliato da Óscar Bouzo

Oltre alle grandi produzioni, dove quest'anno sono state essenziali come "God of War" o "Red Dead Redemption 2", Matt Thorson è riuscito a creare l'esperienza più indimenticabile e di impatto di tutto il 2018. Parlo di " Celeste ', una delle migliori indie che l'industria dei videogiochi ha lasciato. Un'opera che non è semplicemente una piattaforma impegnativa, ma un'avventura da superare che è in grado di attraversare la quarta parete a causa di come affronta argomenti così delicati come la depressione o i disturbi della personalità.

È incredibile ciò che lo studio di Matt Makes Games ha ottenuto sapendo che è emerso in prima istanza come esperimento seguendo i limiti della macchina virtuale PICO-8 (a cui rende omaggio, ovviamente). Anche se non dovrebbe sorprenderci così tanto, sapendo che è la stessa squadra che ha creato una delle migliori esperienze di divani multiplayer che si possono trovare sul mercato: TowerFall Ascension. L'ho chiarito molto e ai Game Awards è stata fatta una piccola giustizia assegnando due premi a Celeste (Gioco con il maggiore impatto e la migliore indie). Celeste è il miglior videogioco del 2018.

Consigliato da Álex Cánovas

"God of War" è eccellente, "Red Dead Redemption 2" non è il muco di tacchino, che "Marvel's Spider-Man" di Insomniac è il latte e quindi potrei continuare con alcuni videogiochi ad alto budget che hanno portato tutti via livelli durante il 2018, ma penso che rimarrò fedele a Celeste come la migliore uscita dell'anno per me.

Un gioco piccolo ma grande, molto grande. Uno di quei titoli che, una volta giocati, rimangono per sempre nella memoria. Un videogioco impegnativo a causa della sua ossessione per costringere il giocatore a fare tutto perfetto e che uccide un segnalino morte in faccia perché, fondamentalmente, devi morire molte volte per migliorare e avanzare.

Personaggi meravigliosi, una storia che nasconde molto più di quanto sembri a prima vista, una sezione artistica colorata e favolosa, una colonna sonora semplicemente deliziosa ... Celeste ha tutto.

  • Su Steam per 15,99 euro per PC, su Nintendo per 19,99 euro e su Play Station Store per 14,99 euro.

Super Smash Bros. Ultimate

Consigliato da Frankie MB

Non solo è la partita dei sogni che tutti i fan dei videogiochi hanno sognato, "Super Smash Bros. Ultimate" è un must-have pieno di talento, dedizione e amore da parte di Sakurai e del suo team.

Emozionante, divertente e pazzo. In Smash Bros. Ultimate oltre 70 stelle e personaggi Nintendo del calibro di Sonic, Ryu di Street Fighter, PAC-MAN o Cloud di Final Fantasy VII misurano le loro abilità in ambientazioni vivaci.

Super Smash Bros. Ultimate offre una formula entusiasmante con un sacco di contenuti, modalità di gioco offline e online in modo da non annoiarti e un sacco di sbloccabili. In effetti, c'è sempre qualcosa di nuovo e divertente da fare. E in multiplayer (per un massimo di otto giocatori online o sul divano) è ancora meglio.

Le aspettative erano alte per lo Switch "Smash". E Nintendo li ha riempiti, non solo in base al contenuto, ma divertente. Qualcosa che non solo lo rende il miglior gioco Switch del 2018, è anche uno dei migliori giochi Nintendo. Piccolo scherzo.

Consigliato da Sergio Cejas

Ciò che Nintendo ha realizzato con Super Smash Bros. Ultimate è folle. Non è solo la puntata più completa dell'intera saga, ma anche un perfetto tributo alla storia dei videogiochi per il gran numero di personaggi, melodie e ambientazioni che appaiono dalla grande N stessa e da molte altre compagnie.

A questo dobbiamo aggiungere che offre divertimento e intrattenimento senza sosta per decine di ore a causa della lunga lista di modalità di gioco che ha al punto che è impossibile immaginare che possa avere qualsiasi scopo, perché non mordi mai con gli amici Smetteranno e ti faranno sempre desiderare di giocare con i colleghi ovunque.

  • Su Amazon per 53,90 euro per Nintendo Switch.

Marid's Spiderman

Consigliato da PRobertoJ

"Marvel's Spiderman": anche se nel 2018 non esiste un gioco che abbia trasformato la proprietà intellettuale in modo così spettacolare e così spettacolare come "God of War", sebbene "RDR2" sia un lavoro molto attento e prezioso, sebbene "AC : Odissey 'è il gioco che mi riconcilia con tutta quella saga ... nonostante tutto, nel mio cuore quest'anno ho come miglior gioco il ritorno di Spiderman su console.

Mi ha regalato i momenti più divertenti davanti a una PS4; È riuscito a interpretare perfettamente un personaggio che nelle avventure al di fuori dei fumetti (e talvolta anche dentro di lui) non è sempre compreso dagli autori; ha saltato tutte le cose cattive nella sandbox a la Assasin’s Creed; È riuscito a essere il miglior gioco d'azione e di combattimento (recuperando le sensazioni della prima volta in cui abbiamo combattuto in "Batman: Arkham Asylum") ... Molti magnifici dettagli del gameplay accompagnati da una buona storia che lo hanno reso il più memorabile dei miei anno.

  • Su Amazon per 46,92 euro per PS4.

Giochi di guerra

Consigliato da Israel Fernández

Che cos'è un GOTY? In quali termini un gioco "vince" sugli altri? Dire "La sua storia non è un videogioco" è come dire "Meccano non è musica" Quindi ci concentriamo meglio su ciò che è importante: hai sentito parlare di "WarGames"? Neanche io, fino a due settimane fa. E da allora non mi ha lasciato la testa.

In un anno in cui il tempo libero viene venduto a causa del peso come le spezie nei mercati di Istanbul - vale a dire, "Red Dead Redemption 2" si affida al suo ritmo per farci sperimentare un Household Things in the West; Da "Far Cry 5", "Assassin's Creed Odyssey" o "Forza Horizon 4" non abbiamo scoperto nulla di nuovo - "Wargames" è una di quelle rare proposte che misurano attentamente ciò che dice e come lo dice.

Il creatore di "Wargames" è lo stesso di "La sua storia": Sam Barlow, uno di quei britannici che hanno lasciato i prezzi del settore principale e hanno abbracciato più spazi sperimentali con l'insediamento di quello. Se qualcuno sa come entrare e uscire dal vaso delle narrazioni reciproche, è lui. In associazione con Metro-Goldwyn-Mayer, "Wargames" è la sua versione di quel thriller degli anni ottanta in cui un Matthew Broderick ha inavvertitamente violato il sito web del NORAD, bruciando carburante per un imminente armageddon termonucleare nel mezzo della guerra fredda come quadro. Barlow riesce a cambiare la lingua, prendere in giro l'immagine del cracker e montare il più attraente programma TV interattivo della stagione.

"Wargames" apre le porte al videogioco esaltato da Turbografx e ucciso Mega CD. Cioè, a quel videogioco intersezionale tra l'avventura del televideo e il gioco hardcore. In uno dei suddetti pulsanti premeremo lo stesso pulsante milioni di volte. In "Wargames" ogni clic risponde a una domanda. "Wargames" anticipa il futuro episodio interattivo di Black Mirror su Netflix o le molte avventure che la narrativa prepara a soddisfare l'attuale pubblico target dell'audiovisivo audiovisivo. Quindi, sia che tu lo "suoni" o meno, dovresti tenerlo d'occhio.

  • Su Steam per 2,99 euro per Windows, mac OS X.

Red Dead Redemption 2

Consigliato da Rubén Márquez

Nelle ultime settimane ho ascoltato e letto tutto sull'ultimo lavoro di Rockstar e sono stato particolarmente sorpreso dalle critiche al ritmo e all'intensità di un gioco che dura decine di ore. O la mia capacità di astrarre questi dettagli è al di sopra della media, o penso che nel corso dei mesi ricorderemo più del buono che del cattivo, ma non sembreranno mai un ostacolo insormontabile. Ciò che è innegabile è che l'ambizione dello studio con questo prequel è mastodontica e, alla ricerca di questo festival di cose da fare, è normale che alcuni finiscano per brillare più di altri.

Basato su esperienza, visione e aspirazioni, 'Red Dead Redemption 2' è il gioco di bordo che vorresti per ogni importante uscita del settore, anche nei casi in cui si presume che sia privo di bug.

Vorrei che tutti i giochi che lasciarono il posto alle critiche fossero applaudibili come l'avventura del selvaggio West dei fratelli Houser.

  • Su Amazon per 59,90 euro per Xbox One e PS4.

Ritorno di Obra Dinn

Consigliato da Antonio Ortiz

Penso che Return of the Obra Dinn sia una delle opere più rischiose e sorprendenti degli ultimi anni nei videogiochi. Lucas Pope continua ad essere una delle figure più interessanti del settore, ideatore di un essenziale Papers Please e ci regala un capolavoro di design (bellissimo bianco e nero), narrativa e gameplay.

Consigliato da Álex Cánovas

Se la migliore uscita dell'anno per me è stata Celeste, penso che per scegliere la seconda seguirò la stessa linea e lascerò i grandi giochi parcheggiati per concentrarmi su un altro piccolo titolo. In questo caso, rimango con Return of the Obra Dinn.

Papers, per favore, il lavoro precedente di Lucas Pope, è un vero gioiello, quindi visto ciò che questo sviluppatore solista è stato in grado di fare, è normale che molti di noi stessero seguendo lo sviluppo di Return of the Obra Dinn, il suo nuovo progetto, con aspettativa. E il risultato non è stato affatto deluso.

L'obra Dinn è una nave scomparsa nel 1803 e misteriosamente riappare cinque anni dopo in un porto. L'unica cosa a bordo sono i cadaveri ... e il nostro compito sarà scoprire cosa è successo alla nave e alle 60 persone che la stavano viaggiando.

Con un trattamento visivo molto particolare, lontano da qualsiasi altra tendenza attuale per passare all'estetica più tipica dei primi giochi per Macintosh a 1 bit, Return of the Obra Dinn lancia in faccia uno dei migliori giochi di ricerca che viene ricordato . Se stai cercando buoni puzzle in un gioco in grado di farti sentire un vero detective, non troverai un'opzione migliore.

  • Su Steam per 16,79 euro per Windows, mac OS X.

Fallout 76

Consigliato da Yúbal Fernández

Sono stato un fan dei giochi di Bethesda per anni e ho un affetto speciale per la saga di Fallout per il modo in cui sanno come rappresentare l'apocalisse. Con "Fallout 76" avevo paura che molti dei miei ingredienti preferiti andassero persi nel perseguimento della modalità giocatore, ma sono rimasto sorpreso dal modo in cui hanno adattato tutto.

Come amante di giocatore singolo, il gioco ti consente di giocare senza avere nessuno o interagire con altre persone. La differenza è che alcune missioni saranno molto più difficili. E a tutto ciò viene aggiunta una modalità multiplayer per le persone più social. Tutto con una mappa enorme come ti aspetteresti, una storia molto decente e mantenendo un'estetica inconfondibile.

  • Su Amazon per 37,37 euro per PC e 43,12 euro per Xbox One, in Media Markt per 29,90 euro per PS4.

The Red Strings Club

Consigliato da Adriana Izquierdo

Chi non ha una sensazione dolorosa, aspetto del suo personaggio o unità che sarebbero tentati di sopprimere con una sorta di patch o tecnologia? Quali conseguenze avrebbe la possibilità di qualcosa del genere sulla vita, sulla libertà e sulla società? È qualcosa che Aldous Huxley stava già esplorando nel suo mondo felice e che "The Red Strings Club" si trasforma in Punta e clicca ambiente retrò estetico e cyberpunk che ti fa mettere in discussione la tua etica.

Porta in superficie la tua ipocrisia e trasforma la sua storia di ricerca in qualcosa di personale a causa di come ti sfida con la sua narrativa e le decisioni che è costretta a prendere. Avvolgi la sua proposta morale ed esistenziale con un profilo artistico e una diversità di personaggi che è una gioia, oltre a darci una delle migliori colonne sonore di videogiochi dell'anno.

In breve, "The Red String Club" mi sembra una gemma, un brillante lavoro di finzione pensieroso che ti tiene in balia fino alla fine (l'ultima decisione mi ha paralizzato per molto tempo). Rimarrà con me per molto tempo.

  • Su Steam per 14,99 euro per Windows, mac OS X e Steam Link.

Battlefield v

Consigliato da Javier Pastor

"Battlefield V" e una diversa visione della seconda guerra mondiale: era già un grande fan di "Battlefield I" e l'arrivo di "Battlefield V" ha confermato ancora una volta che EA e Dice sanno come conquistare i loro utenti (almeno io) con giochi ambientati (ma non completamente fedeli) nei grandi conflitti bellici della storia.

I nuovi elementi del gioco, che consentono di costruire fortificazioni o che porteranno una modalità "Battle Royale" nei prossimi mesi, sono le ciliegie di un gioco più completo che mai, anche se alcuni meccanici sono cambiati dal suo predecessore.

  • Su Amazon per 36,90 euro per PC, 39,90 euro per PS4 e 39,99 euro per Xbox One.

No Man's Sky NEXT

Consigliato da Pedro Aznar

Per me, e anche se è stato un anno incredibile rispetto ai nuovi giochi, vorrei evidenziarne uno anche se è stata proprio la sua espansione a catturarmi. Questa è "No Man's Sky NEXT", l'espansione che rivitalizza l'originale con miglioramenti di ogni tipo, multiplayer, nuovo punto di vista, gameplay migliore.

Adoro le odissee spaziali e questa ha un potenziale enorme che l'originale non ha mostrato. Questa espansione non solo mi ha riconciliato con lui, ma mi ha reso un appassionato esploratore dello spazio a cui ho dedicato - e continuerò a dedicare - molte ore nel 2018.

  • Acquista su Steam per 27,49 euro per PC. Su Amazon per 37,40 euro per PS4 e 37,99 euro per Xbox One e 51,26 euro per PC.

Menzioni speciali

Decidere per un singolo titolo è complicato e in molti casi ci porta a dover scegliere tra una piattaforma o l'altra o lasciare fuori grandi giochi che hanno goduto di meno popolarità, ma che vale la pena ricordare nel 2018.

Assassin's Creed Odyssey

Consigliato da Rubén Márquez

Dicono che è impossibile allevare una persona morta. Nel mondo dell'intrattenimento è un po 'più facile (e meno puzzolente), ma certamente non è cucire e cantare. Quando un sambenito cade in una saga, sbarazzarsene è un compito titanico dal quale pochissimi sono in grado di uscire. Ancor più di Assassin's Creed Origins, 'Assassin's Creed Odyssey' è la prova che con un certo sforzo puoi uscire dal buco.

Un gioco gigantesco che, supportato dalle basi con cui Ubisoft ha cercato di riavviare la saga, una svolta verso il gioco di ruolo con un cambiamento più che considerevole in combattimento, è in grado di innamorarsi di alcuni paesaggi da sogno e una storia che, senza essere nulla dall'altro mondo, ti incoraggia a continuare a scoprire misteri e svelare segreti. Potrebbe esserci ben poco di Assassin's Creed che un giorno lo sapevamo tutti, ma sicuramente è stato un cambiamento in meglio.

  • Su Amazon per 35,90 euro per Xbox One e Playstation 4. Su Steam da 59,90 euro per PC.

Grigio

Consigliato da Antonio Ortiz

In 'Gris' apprezzo soprattutto la vocazione e il rischio di fare qualcosa di più artistico, fuggendo da approcci più convenzionali. Ed è quello che Vidaextra ha nella sua analisi: la più grande manifestazione artistica di tutto il 2018 sa anche come essere un gioco meraviglioso.

  • Per 16,99 euro sul Nintendo Store e 16,99 euro su Steam per Mac OS X e Windows.

Far Cry 5

Consigliato da Samuel Fernández

Dato che i miei compagni di squadra probabilmente esagereranno con titoli come Red Dead Redemption 2 o Spider-Man per PS4, o anche Assassin's Creed Oddysey, che a me sembra comunque un nuovo ostacolo nella saga a causa della loro noia, penso che opterò per parliamo un po 'di Far Cry 5. Uno dei titoli dell'anno ogni volta che appare una nuova puntata, e che comunque non è di solito tra quelli scelti quando proviamo a ricordare i giochi che ci hanno segnato.

Non c'è dubbio che Ubisoft Montreal sappia cosa viene fatto quando parliamo di Far Cry, e nell'ultima puntata tutto va un po 'oltre, aggiungendo nuove funzionalità all'esperienza del passato. La storia, inoltre, ha un peso maggiore rispetto alle precedenti edizioni, i cui giochi finivano per diventare eterne missioni secondarie e impedire alle bestie di mangiare i goffi abitanti dei villaggi, che nessuno sa come siano sopravvissuti prima che tu arrivassi. La famiglia Seed promette e offre molte ore di divertimento. Vale la pena buttare giù il guanto. Potrebbe non essere il GOTY di questo 2018, ma è sicuramente la Top 5.

  • In Media Markt per 29,90 euro per PS4. Su Amazon per 41,90 euro per Xbox One, su Steam da 59,90 euro per PC.

Operazione Alexandra

Consigliato da Pedro Aznar

L'altro gioco che voglio assolutamente sottolineare quest'anno è 'Operation Alexandra', rilasciato il 10 novembre 2018 per Amstrad CPC. Sì, hai letto correttamente - i videogiochi sono ancora in fase di realizzazione per questo computer degli anni '80 e con una qualità incredibile, considerando che questo gioco funziona su macchine reali ed è programmato per funzionare con 64 KB di RAM.

Un'impresa assoluta che non toglie nulla a una storia con un passato storico, l'incursione dei possibili nazisti persi nel circolo polare artico. Un'avventura d'azione con diversi livelli e grafica e musica molto attente. Per i buongustai dei classici, da gustare lentamente.

  • Disponibile sul sito ufficiale gratuito per PC.

Dragon Ball FighterZ

Consigliato da Frankie MB

In concomitanza con la seconda giovinezza delle avventure di Goku e compagnia, Arc System Works firma insieme a Bandai Namco il miglior gioco di Dragon Ball mai realizzato: un gioco di combattimento intenso, selvaggio e accessibile per coloro che vogliono iniziare, che riflette anche una straordinaria devozione a Il lavoro di Akira Toriyama.

Lanciato all'inizio dell'anno per PC e desktop e con un recente adattamento per Switch che ha poco o nulla da invidiare alle altre versioni, Dragon Ball FighterZ è un'evoluzione iper-vitaminizzata della formula stabilita da Street Fighter II, aggiungendo un aspetto che offusca il differenza tra animazione e modelli tridimensionali.

La proposta si completa con una modalità storia praticamente aneddotica, ma che serve a introdurre un nuovo personaggio disegnato dallo stesso Toriyama e una moltitudine di modalità online e offline con eventi periodici.

Per quanto riguarda i combattenti, avremo una selezione con gli eroi e i cattivi essenziali, a cui dobbiamo aggiungere nuove aggiunte alla serie Dragon Ball Super e ospiti di produzioni animate come Broly, Bardock e Cooler. Sebbene otto di questi non siano inclusi nell'edizione standard.

Il risultato? Un gioco che si è cagliato molto bene negli eSport, che non può mancare a chi è mai scoppiato di gioia in un gioco di combattimento, per non parlare degli appassionati di Dragon Ball.

  • Su Amazon per 41,54 euro per PS4 e 49,79 euro per Xbox One, su Steam da 59,99 euro per PC.

Pokémon: Let's Go, Pikachu! e andiamo, Eevee!

Consigliato da Sergio Cejas

Tra tutti i giochi arrivati ​​nel 2018, Nintendo Switch ha avuto una fine sublime dell'anno grazie a Super Smash Bros. Ultimate, GREY e ovviamente alle edizioni Pokémon: 'Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee! ', con cui siamo stati in grado di rivivere la magica avventura di Kanto di oltre 20 anni fa con alcune novità che li hanno resi due delle migliori puntate dell'acclamato franchise.

Sebbene la storia sia la stessa di cui già godevamo in Game Boy o Game Boy Advance, le aggiunte introdotte li rendono giochi essenziali nel catalogo di Nintendo Switch. Sottolinea la sua modalità multiplayer cooperativa, il fatto di vedere Pokémon selvatici sul palco o, ad esempio, il modo di catturare creature così simili a Pokémon GO, il che rende l'esperienza più interattiva.

La cosa migliore è che sia i fan della saga che coloro che sono nuovi arrivati ​​troveranno sfide in modo che qualsiasi tipo di persona possa essere incoraggiata a dare a entrambi i giochi una possibilità, indipendentemente dalla loro esperienza.

  • Su Amazon per 45,90 euro per Nintendo Switch.

Shadow of the Tomb Raider

Consigliato da Yúbal Fernández

La saga di "Tomb Raider" non mi ha mai detto molto. Ad eccezione dei primi, l'ho sempre visto come titoli che forse non sapevano sfruttare troppo l'idea a portata di mano, anche se tutto è cambiato quando hanno deciso di rilanciare il franchise con la nuova trilogia. Sono stati in grado di reinventare e aggiornare, e in questo aspetto "Shadow of the Tomb Raider" è il miglior esempio che puoi avere.

È una fioritura per la nuova trilogia di giochi: più scura, più pericolosa e con un gameplay che è riuscito a evolversi per espandere le possibilità del protagonista senza allontanarsi troppo dalla formula di base. Tutto ciò che hai con una grafica come quella che ci si può aspettare per un titolo AAA dell'attuale generazione e una straordinaria sezione tecnica generale.

  • Su Amazon da 34,90 euro per PS4 e PC. Su Media Markt per € 28,90 per Xbox One, su Steam per € 59,99 per PC.

Mondo dei cacciatori di mostri

Consigliato da Rockdrigo

La saga di Monster Hunter ha una solida base di utenti che hanno trovato il macinazionee stare insieme ai suoi amici per cacciare una bestia, come qualcosa di divertente. La formula ebbe un enorme successo nel mercato giapponese, ma non fu mai in grado di conquistare il resto del mondo. Tuttavia, "Monster Hunter World" ha dimostrato che una combinazione di quel gameplay avvincente, insieme a tecnicità impeccabile e narrativa cinematografica può anche conquistare l'Occidente.

Ho sempre detto che il tuo gioco preferito è anche definito da quante ore ci hai investito. E le oltre 250 ore investite in Monster Hunter World lo collocano al secondo posto tra i miei preferiti di questo 2018.

  • Su Steam per 59,99 euro per PC. Su Amazon da 26,90 euro per PS4 e Xbox One.

Firenze

Consigliato da PRobertoJ

L'industria dei videogiochi è mastodontica, orribile e molte volte quell'eccesso lo rende da parte di temi e trame intimi che funzionano perfettamente in altre arti audiovisive. Ecco perché giochi come "Gone Home", "Life is Strange" o "Stardew Valley" sono così importanti, i giochi in cui l'emozione è soave e i più piccoli dettagli possono trasformare completamente la tua esperienza nel giocarci.

"Florence", disponibile su piattaforme mobili, si trova consapevolmente in quella stessa lega e, in sei capitoli, esamina l'amore meno grandioso, quello che proviene anche da chi effettua l'acquisto, perché non ti ha dato il tempo di pulire la casa, "Se va bene, se è così facile, perché fa così male dentro?" A metà strada tra il romanzo interattivo e l'avventura grafica, l'ultima avventura del designer di última Monument Valley "è una gemma nascosta che fa male e ti rende felice.

  • Per 2,99 euro nel Google Store e 3,49 euro nell'App Store.

FIFA 19

Consigliato da Javier Pastor

Il secondo gioco che mi è piaciuto di più quest'anno è stato 'FIFA 19', che, nonostante sia un'ulteriore evoluzione del franchise, affina i dettagli che arricchiscono ulteriormente un fantastico gioco per gli amanti del calcio. Sempre più realistico sia a livello visivo che a livello di gioco, il gioco ora vince con la Champions League, la modalità Storia con "The Road", le partite rapide con regole alternative o le possibilità tattiche che introduce. Più completo che mai.

  • Su Amazon da 49,95 euro per Xbox One, PC, Windows e Nintendo Switch. Anche in origine da 3,99 euro al mese

Astrobot: Rescue Mission

Consigliato da Óscar Bouzo

Se dovessi aggiungere il mio secondo preferito, vorrei optare per una delle esperienze che mi hanno sorpreso di più quest'anno: "Astro Bot: Rescue Mission". Long, il miglior videogioco di realtà virtuale a cui tu abbia mai giocato. Un titolo per PlayStation VR che mi ha ricordato con forza il buon lavoro di Nintendo con le piattaforme, sia per quanto divertente e vario sia diventato il viaggio, sia per l'attenzione ai dettagli.

Inoltre, questo lavoro di Japan Studio ha chiarito ancora una volta che la realtà virtuale non deve essere limitata solo alle esperienze in prima persona. Il mix tra il terzo protagonista e la nostra visione in prima persona ha fatto sentire molti di noi come la prima volta che abbiamo provato il rivoluzionario Super Mario 64.

  • Su Amazon per 33,99 euro.

Una via d'uscita

Consigliato da Álex Cánovas

A questo punto, dopo aver diretto due grandi giochi come Brothers: A Tale of Two Sons e il più recente A Way Out, dobbiamo essere tutti molto chiari sul fatto che Josef Fares è una delle grandi figure nel settore dei videogiochi. E dal suo secondo e ultimo lavoro fino ad oggi sono venuto a parlarti.

A Way Out è stata una delle prime e più piacevoli sorprese dell'anno. Lo desidero da quando ho visto il suo primo trailer e fortunatamente è diventato uno dei migliori giochi del 2018 secondo me da quando ho messo le mani su di lui. È uno di quei titoli diversi, unici e speciali che ogni tanto vengono a farci esplodere la testa.

Hai mai pensato di recitare nella tua pausa di prigione? Bene, questo e tutto ciò che comporta una volta usciti è ciò che A Way Out propone, ma anche in un modo molto originale: in cooperativa e schermo diviso in modo che ciascuno dei giocatori abbia il loro spazio e i loro obiettivi. Lavoro di squadra, azione furtiva, azione e una svolta davvero devastante. Un gioco di marcato taglio cinematografico (Fares è anche un regista e mostra) che nessuno dovrebbe perdere.

  • All'origine per 29,95 euro per PC.

Minit

Consigliato da Adriana Izquierdo

La freschezza e il divertimento di 'Minit' derivano dalla sua meccanica angosciante: il giocatore ha solo minigiochi di un minuto per avanzare sulla mappa e sbarazzarsi della maledizione. Non è esattamente nuovo costruire livelli accessibili quando l'eroe protagonista ottiene nuovi strumenti e abilità, ma "Minit" lo porta all'estremo, dando al giocatore solo 60 secondi per compiere il passo successivo.

In un momento in cui suoniamo così tanti titoli narrativi, che rendono i dialoghi e la storia il loro punto di forza, 'Minit' è un ottimo sgrassatore, poiché lo accende e suona, suona, suona. In un paio di forcine (120 vite ^^) l'avrai finito (o qualcos'altro se hai intenzione di scoprire tutto), è molto divertente e ha un umorismo molto ben collegato legato sia al tempo che alla morte che gli dà un vantaggio.

  • Steam per 9,99 euro per Mac OS X, Windows e Steam. Nel Microsoft Store per Xbox per 9,99 euro.

Magic: The Gathering Arena

Consigliato da César Muela

Finalmente un adattamento del mitico gioco da tavolo al computer che aggancia e ne vale la pena. Sebbene Blizzard sia stato quello che ha aperto la strada a Wizards of the Coast, Magic: The Gathering Arena ha più che sufficienti ragioni per diventare il principale gioco di strategia e carte in formato digitale, nonché un possibile esport con un percorso. Il titolo ha ancora cose da lucidare e per ora è solo per PC, ma per me è stato un piacere incontrarmi di nuovo con il mondo del mana, i turni divisi in fasi e mazzi tematici (nota perché dopo così tanti anni gli Elfi di Llanowar).

  • Gioco gratuito per PC.

Qual è il tuo?

Questi sono i migliori videogiochi del 2018 secondo gli esperti di Vidaextra e gli editori più giocosi di Xataka. Tutti i giochi che ci sono sono grandi titoli, ma non sono i soli. Quali altri videogiochi rilasciati questo 2018 ritieni siano i migliori? Lascia la tua opinione nei commenti.

Nota: alcuni dei link pubblicati qui provengono da affiliati. Nonostante ciò, nessuno degli articoli citati è stato proposto da marchi o negozi, la loro introduzione è stata una decisione unica del team di redattori.

Condividere none:  La Nostra Selezione Scienza Divertimento 

Articoli Interessanti

add