Huawei P9, questi sono i suoi rivali più forti

Huawei era già determinato a iniziare a giocare con il più grande su Android quando ha lanciato il suo modello P8, un terminale che ci ha già fornito indicazioni su quanto il marchio asiatico aspirasse ad andare. Con il recente Huawei P9, conferma le aspettative e pone sul mercato un terminale potente e accattivante che, con la politica dei prezzi a medio termine, sarà uno dei modelli di smartphone di maggior successo, proprio come accaduto lo scorso anno con i modelli P8. .

In assenza di conoscere la scommessa di HTC, con questo Huawei P9 abbiamo già la principale lista che quest'anno gareggerà per diventare il miglior smartphone sul mercato. Vuoi sapere come appare la lotta tra i modelli Apple, Samsung, Sony, Google, Microsoft, LG o Xiaomi? Qui hai il confronto completo di Xataka.

La prima carta grande si gioca con il design

Con un mercato così competitivo e pagando più di 600 euro nella maggior parte dei casi, il design, i materiali, gli sforzi e la cura nell'aspetto del terminale è un aspetto che nessun produttore dovrebbe ignorare. Sarà il primo contatto di molti utenti con il terminale e se non c'è una certa infatuazione a prima vista, avranno poco da fare i numeri sulla scheda tecnica di ciascun modello.

Qui l'Huawei P9 gioca sicuramente nella prima divisione. Il nuovo modello è sottile, leggero, con ottimi dettagli nel design e una finitura in conformità con ciò che il produttore chiede in cambio della nostra tasca.

Huawei P9 Samsung Galaxy S7 Sony Xperia X Perf. Nexus 6P Lumia 950 LG G5 iPhone 6s Xiaomi Mi5 schermo 5,2 5,1 5 5,7 5.2 5,3 4,7 5,15 Dimensioni 145 x 70,9 x 6,95 mm 142,4 x 69,6 x 7,9 mm 70,4 x 143,7 x 8,7 mm 159,3 x 77,8 x 7,3 mm 145 x 73,2 x 8,2 mm 149,4 x 73,9 x 7,7 mm 138,3 x 67,1 x 7,1 mm 144,6 x 69,2 x 7,3 mm Peso 144 gr 152 gr 165 gr 178 gr 150 gr 153 gr 143 gr 129 gr finire Metallo Metallo e vetro (IP68) Metallo e vetro (IP68) Metallo Plastica Metallo Metallo Metallo e vetro

Come abbiamo visto, non perdere l'opportunità di eccellere nella finitura e nel design è quasi un obbligo per i grandi produttori e sono immediatamente evidenti eccezioni come la Lumia 950.

Un altro problema è il modo in cui ogni marchio affronta sezioni che gli conferiscono un valore extra e importante per un determinato settore del mercato. La resistenza all'acqua è una di queste, e sia Sony che Samsung guidano una strategia che ci piace: dare il massimo livello in termini di design e materiali senza dover rinunciare ad essere un terminale sommergibile. E anche in alcuni casi offre più valore con la possibilità di rimuovere la batteria o espandere la memoria interna con schede microSD.

Tutto per l'autonomia

Senza entrare esclusivamente nel campo dei phablet, i terminali di fascia alta o migliore dei più importanti produttori hanno sicuramente la più grande sfida in autonomia. I compromessi con lo schermo, la potenza o le dimensioni (fondamentalmente spessore e peso) rendono l'equilibrio piuttosto complesso.

Huawei è una delle aziende che ha lavorato di più e meglio su quella difficile combinazione di schermo / risoluzione, potenza / efficienza del processore e capacità della batteria. Nel suo nuovo P9 ha sacrificato la risoluzione per combinarlo con un processore interno molto efficiente, un Kirin 995 e una grande capacità della batteria. E promette molto.

Huawei P9 Samsung Galaxy S7 Sony Xperia X Perf. Nexus 6P Lumia 950 LG G5 iPhone 6s Xiaomi Mi5 schermo 5,2 5,1 5 5,7 5.2 5,3 4,7 5,15 Pannello IPS SuperAMOLED IPS AMOLED AMOLED IPS IPS IPS Risoluzione 1080p 1440p 1080p 1440p 1440p 1440p 1334 x 750 1080p Densità 424 dpi 576 dpi 441 dpi 515 dpi 564 dpi 554 dpi 326 dpi 428 dpi

Tra i modelli più completi nel nostro confronto, è normale che superino la risoluzione 1080p per il loro pannello (che a questo livello non ammette molti dubbi sulla qualità in termini generali di luminosità o contrasto) come modo per distinguersi, anche se le densità sopra 450 dpi aiutano a migliorare l'esperienza sia nella lettura del testo che nella riproduzione di contenuti multimediali. Quindi bisogna tenere presente che a questo livello e con batterie di grande capacità, la ricarica rapida è quasi un obbligo.

Dove non ci sono molte fessure è che questi modelli non trascurano di scommettere sui migliori processori, una buona quantità di RAM e, con eccezioni come Apple iPhone 6s e 6s Plus, una memoria interna di almeno 32 GB come punto di partenza.

Huawei P9 Samsung Galaxy S7 Sony Xperia X Perf. Nexus 6P Lumia 950 LG G5 iPhone 6s Xiaomi Mi5 Processore Kirin 955 (8 core) Exynos 8890 (8 core) Snapdragon 820 (4 core) Snapdragon 810 (8 core) Snapdragon 808 (6 core) Snapdragon 820 (4 core) Apple A9 (2 core) Snapdragon 820 (4 core) RAM 3/4 GB 4GB 3GB 3GB 3GB 4GB 2 GB 3/4 GB M. interno 32/64 GB 32 GB 32 GB 16/32/64 GB 32 GB 32 GB 16/64/128 GB 32/64/128 GB Micro SD Non sì sì Non sì sì Non Non Batteria 3000 mAh 3000 mAh 2700 mAh 3410 mAh 3000 mAh 2800 mAh (rimovibile) 1715 mAh 3000 mAh

Lo showdown dei big media è sulla fotocamera

Se si ignora il design in alcuni dei suoi aspetti più rilevanti e si nota che nelle specifiche lorde la maggior parte dei terminali è più o meno alla pari, la fotocamera sarà sicuramente il fattore determinante finale. È qui che i produttori stanno girando di più sia a livello tecnico che di innovazione, nonché rispetto ai concorrenti e al livello dei media.

Huawei P9 Samsung Galaxy S7 Sony Xperia X Perf. Nexus 6P Lumia 950 LG G5 iPhone 6s Xiaomi Mi5 Risoluzione 12 MP 12 MP (OIS) 23 MP 13 MP (OIS) 20 MP (OIS) 16 MP (OIS) 12 MP 16 MP (OIS a 4 assi) Apertura F2.2 F1.7 F2.0 F2.0 F1.9 F1.8 F2.2 -- Controlli manuali sì sì sì sì sì sì Non sì Scuola superiore 8 MP 5 MP 13 MP 8 MP 5 MP 8 MP 5 MP 4 MP video 4K 4K 1080p 4K 4K 4K 4K 4K

Le innovazioni vanno dai miglioramenti in primo piano, in cui Samsung o LG aprono la strada, il sistema di moduli LG G5 o diverse configurazioni come la doppia fotocamera di Huawei, da cui dovranno essere testate tutte le sue possibilità.

E alla fine del tutto, quando sei stato quasi in grado di decidere su uno di questi grandi terminali, arriva la decisione finale in cui il prezzo non perdona. In molti casi, e come ci è stato chiesto dalla comunità Xataka, terremo conto anche degli sconti e degli sconti che alcuni di questi terminali hanno già a poche settimane dal loro arrivo sul mercato.

Huawei P9 Samsung Galaxy S7 Sony Xperia X Perf. Nexus 6P Lumia 950 LG G5 iPhone 6s Xiaomi Mi5 Prezzo A partire da 599 euro A partire da 660 euro -- A partire da 615 euro A partire da 575 euro A partire da 699 euro A partire da 749 euro A partire da 400 euro

A questo punto, quale sceglieresti?

Condividere none:  Divertimento Analisi La Nostra Selezione 

Articoli Interessanti

add