Recensione Fitbit Blaze: il miglior quantificatore può brillare come uno smartwatch?

Se qualcuno vuole acquistare un quantificatore e chiede consigli, Fitbit è sicuramente uno dei marchi che suggeriscono. In realtà, non si concentrano più solo sui quantificatori, ma con Fitbit Surge e Fitbit Blaze, l'azienda sta cercando di entrare nel popolare mondo degli smartwatch.

È tempo di analizzare l'ultimo modello, Blaze, un dispositivo che non è fisicamente un orologio da polso, ma piuttosto un modulo quantificatore con un touchscreen a colori che è assemblato in una cornice di metallo fissata a un cinturino. In questo modo modulare, prende la forma di un orologio da polso tradizionale. Come è stata la nostra esperienza con lui? È un dispositivo preciso? È più un quantificatore di uno smartwatch?

Esteticamente si tratta di un quantificatore di più

Nel caso di Fitbit Blaze, è chiaro che il design non è il suo punto di forza. Non possiamo affermare che si tratta di un orologio "vestito" o che sembra essere. Tuttavia, può essere tra quelli che chiamiamo un orologio sportivo, per una palestra, fare una corsa e bere qualche birra con gli amici.

Non è lo smartwatch più bello sul mercato, ma è uno smartwatch sportivo e funzionale

Specifiche

Fitbit Blaze

schermo

  • Touch screen
  • 16 colori da 1,25 pollici

Dimensioni

Sensori e componenti

  • Accelerometro a 3 assi
  • Cardiofrequenzimetro ottico
  • Altimetro
  • Sensore di luce ambientale
  • Motore di vibrazione

Memoria

  • Monitora 7 giorni di dati di movimento dettagliati, minuto per minuto
  • Monitora i totali giornalieri degli ultimi 30 giorni
  • Memorizza i dati della frequenza cardiaca ad intervalli di un secondo durante il monitoraggio dell'allenamento e ad intervalli di cinque secondi per il resto del tempo

Connettività

  • Ricevitore radio: Bluetooth 4.0
  • Gamma: 6 metri

Sincronizzazione automatica e wireless con computer e oltre 200 dei principali dispositivi iOS, Android e Windows

Impermeabile

  • Fitbit Blaze è resistente al sudore, alla pioggia e agli schizzi

Autonomia

  • Fino a 5 giorni
  • Tipo: polimero di litio
  • Tempo di ricarica: da una a due ore

Prezzo

  • 229,95 euro

Diamo un'occhiata al modulo in questione. Siamo di fronte a un touchscreen OLED da 1,25 pollici a 16 colori, ai lati ci sono tre pulsanti, uno sul lato sinistro con la funzione posteriore e due sulla destra. Questi pulsanti possono essere utilizzati dopo aver inserito il modulo nel braccialetto.

Il display non è sempre acceso, ovvero si accende solo quando si preme un pulsante o si alza la mano per controllare l'ora. A differenza di altri smartwatch, questo punto non è configurabile, disattiva sì o sì, non c'è modo di tenerlo acceso se lo desideri.

Per quanto riguarda la parte anteriore del modulo, ci dà l'impressione che le cornici nere del modulo avrebbero potuto essere utilizzate un po 'di più, visti gli altri smartwatch sul mercato. Naturalmente, in qualche modo devono integrare una batteria di dimensioni e capacità sufficienti per dare a Blaze fino a 5 giorni di autonomia.

Lo spessore è il punto più critico di questo design e gran parte della colpa ricade sul sensore di frequenza cardiaca, ereditato da Charge HR, ma questa volta un po 'più grande, che promette una maggiore affidabilità nelle misurazioni.

Tuttavia, è vero che l'uso di questo telaio in metallo nasconde in particolare lo spessore del set facendoti non notare più di qualsiasi altro smartwatch. Lo spessore sembra essere nascosto dalla parte inferiore dell'orologio.

Il supporto è in acciaio spazzolato e i braccialetti sono fissati ad esso con un sistema di estrazione rapida, qualcosa di molto alla moda, ma che molti di noi useranno molto occasionalmente.

Nonostante sia di notevole spessore, il modulo Fitbit Blaze + il telaio e il cinturino rimangono molto stretti una volta indossati

Quali sono le funzioni di Fitbit Blaze?

Qui puoi vedere la precedente esperienza dell'azienda nel campo della quantificazione. Il dispositivo indossabile Fitbit integra una serie di funzioni molto complete che, inoltre, sono accompagnate da un'applicazione che consente una facile visualizzazione in tempo reale.

Blaze ha un menu attraverso il quale navighiamo facendo scorrere il dito sullo schermo o con i pulsanti fisici, ma abbiamo già confermato che è più comodo usare lo schermo.

Queste schermate, copertine o temi dell'orologio sono attivi e come utente puoi interagire con essi, la modalità pop ti consente di toccare lo schermo e vedere numericamente i passi fatti, i battiti al minuto e le calorie consumate. La modalità zona cambia lo sfondo del colore in base al numero di sequenze di tasti e la modalità originale consente di modificare il valore numerico inferiore per visualizzare qualsiasi valore registrato dallo smartwatch.

Come smartwatch, a prima vista è piuttosto breve poiché abbiamo solo quei quattro argomenti tra cui scegliere (al momento della stesura della recensione), lasciando l'estetica di Fitbit Blaze molto corsata.

Dalla schermata dell'orologio principale avremo accesso a un menu per attivare o disattivare le notifiche e accedere ai controlli di riproduzione della musica o alle notifiche mentre scorriamo dall'alto verso il basso o viceversa.

Se scorriamo dal basso, vengono visualizzate le notifiche. Anche se possiamo solo farlo. Guarda le notifiche che configuriamo dall'applicazione: chiamate perse, Hangouts SMS o WhatsApps o avvisi sul calendario.

Una volta che passiamo a destra, vediamo l'opzione Oggi, con le statistiche del giorno, se continuiamo, arriviamo all'esercizio, da cui possiamo iniziare un'attività per scegliere tra corsa, ciclismo, ellittica e altro.

Uno dei valori aggiunti rispetto alla generazione precedente di prodotti è FitStar, che non è altro che un assistente del piano di allenamento che raccomanda diverse routine per mantenersi in forma (riscaldamento, 7 minuti, 10 minuti di addominali). Va notato che la presentazione sullo schermo è abbastanza grafica e descrittiva.

Fitbit è un dispositivo di grandi dimensioni, sarà difficile adattarsi bene ai polsi piccoli

E infine, abbiamo allarmi, timer e l'opzione mancante, Configurazione, in cui avremo alcune regolazioni di base da apportare all'orologio - la maggior parte disponibile anche dall'applicazione mobile.

In sintesi, Fitbit Blaze ha le seguenti funzioni: tracciare i passi che facciamo, le calorie che bruciamo, le scale che salite, il tempo attivo, la frequenza cardiaca e la frequenza cardiaca a riposo e il tempo e la qualità del sonno.

Inoltre, dobbiamo commentare che offre un sistema abbastanza completo per il monitoraggio delle attività sportive, essendo in grado di utilizzare il GPS del cellulare per mostrare il percorso che abbiamo seguito e specificare ulteriormente la distanza percorsa.

Come dispositivo da utilizzare come allarme silenzioso abbiamo una sensazione un po 'ambigua. È bene che ti avverta attraverso le vibrazioni, al polso è più che notevole, ma ciò che non sembra ottimale è che puoi configurarle solo dal cellulare.

Inoltre, nonostante tutto il monitoraggio e il monitoraggio del sonno, non offre un sistema di allarme intelligente, come altri dispositivi sul mercato che ti svegliano in un intervallo di tempo durante la fase di sonno più leggera.

Analisi funzionale, precisione e affidabilità

Molte funzioni promesse, quindi andiamo punto per punto a vedere come Fitbit Blaze si comporta nelle sue diverse sfaccettature. Analizziamo prima la sua funzione di quantificazione dei passi e del sonno.

Per questo abbiamo preso in considerazione Misfit Shine e Pebble Time come dispositivi con cui confrontare i risultati. La precisione di Fitbit Blaze quando si tratta di quantificare i passaggi è eccezionale, sappiamo che Pebble Time è ancora agli inizi in questo campo. Se confrontiamo la precisione con Shine ci troviamo in un intervallo di differenza inferiore a 10 passi in un volume di 10.000 passi.

La quantificazione dei passaggi è molto precisa, ma non solo, l'ascesa delle piante (scale) e le ore di sonno sono i punti di forza di Fitbit Blaze

Il monitoraggio del sonno è abbastanza accurato, viene registrata anche una visita notturna al bagno. Non è il dispositivo che offre la maggior parte dei dati sul sonno, ma possiamo vedere periodi di sonno, periodi in cui siamo irrequieti.

È un passo indietro rispetto a Jawbone che stima anche periodi di sonno profondo e leggero oltre alla fase REM. Conclusione: per una misurazione di base più che sufficiente. Se lo confrontiamo con Pebble Time, il tempo totale di sonno è molto simile anche se con Blaze abbiamo alcuni dati in più ed è in grado di rilevare le pause del sonno, le visite notturne in bagno e calcolare l'intero periodo come ore di sonno globali.

Ora è il turno del follow-up dell'esercizio in cui Blaze offre diversi profili ben differenziati. Abbiamo: corsa, tapis roulant, bici, pesi, ellittica ed esercizio fisico in generale. Questo va bene, ma sicuramente sei d'accordo con noi sul fatto che è molto più facile se il dispositivo riconosce l'esercizio che fai e inizia automaticamente a monitorarlo. Fitbit Blaze lo fa.

Fitbit Blaze monitora la tua attività e rileva automaticamente il tipo di esercizio che svolgi. Piacevolmente sorpreso dal loro livello di successo

La modalità Running o Bike utilizza il GPS del cellulare con cui FitBit Blaze si sincronizza per offrire la distanza percorsa. Sono le modalità di tracciamento più complete poiché monitora anche l'andatura o la cadenza dei passi.

Se hai intenzione di correre con l'orologio ma senza il cellulare (ergo senza i dati ottenuti dal GPS dello stesso) la distanza non è così precisa poiché è stimata in base al numero di passi che fai e alla misurazione standard di un passo. Nei nostri test, questa stima si è rivelata un po 'più positiva di quanto avrebbe dovuto essere, secondo Fitbit avrò un sonno breve.

Misurazione del polso della frequenza cardiaca, abbastanza affidabile

In Blaze l'impulso cardiaco viene misurato in modo continuo e, a parte questo, finisce anche per dare un numero di battiti al minuto a riposo. Gli atleti più abili saranno in grado di affermare che questo tipo di misurazione nel polso non è preciso, o - meglio dire - non tanto quanto una fascia toracica, ma questa è la domanda.

È vero che quando eseguiamo o facciamo attività che comportano un movimento continuo delle braccia, sostenere che la misurazione è più complicata da fare e la lettura viene persa per alcuni secondi, ma è sufficiente seguire alcuni suggerimenti come non indossare il braccialetto troppo stretto perché tutto funzioni. come dovrebbe.

In caso di gare intense, si consiglia di aggiungere un altro elemento al polso, nell'area più vicina alla mano. In questo modo ci assicuriamo di mantenere i 2-3 cm di margine che dovrebbe essere tra FitBit Blaze e il polso.

Dobbiamo trovare un equilibrio tra comfort di utilizzo e precisione. Ciò che è chiaro è che i dati offerti da Blaze sono utili e dipenderanno dal tipo di utente finale se tale utilità non è all'altezza.

A riposo, durante il giorno per giorno, la lettura costante delle pulsazioni è abbastanza accurata, per non dire che praticamente inchioda quelle di una fascia toracica, tuttavia i limiti si trovano durante l'esercizio.

Blaze ha registrato alcuni battiti sulla fascia toracica, di solito nell'intervallo di circa +/- 3 battiti al minuto dalla linea di base. È una precisione abbastanza buona da essere un sistema di misurazione ottica.

Il problema si presenta quando si fa un lavoro ad alta intensità, oltre 155 battiti al minuto le misurazioni sono in qualche modo irregolari abbassando. Se stai per fare un allenamento di questo tipo, non è raccomandato, specialmente se prendiamo in considerazione il piccolo ritardo tra la misurazione e il risultato mostrato sull'orologio.

Oltre a tutte le modalità menzionate e anche se abbiamo più da scegliere dal cellulare, visto che siamo di fronte a un dispositivo impermeabile, ci manca una modalità di nuoto, che potrebbe essere molto interessante se è completa come la gara o la bicicletta . Tuttavia, nella scatola leggiamo solo Resistente all'acqua, nessuna protezione IP68 o Resistente all'acqua 50m, così sicuramente questo è il motivo di questa assenza e dovremmo toglierlo anche per fare la doccia perché è resistente agli schizzi e poco altro.

La misurazione della frequenza cardiaca è accurata a livelli di quantificazione giornaliera o sportiva fino a una frequenza di carica medio-alta

Bottom Line: la misurazione della frequenza cardiaca va bene per le persone che stanno appena iniziando a fare sport, palestra o andare a correre di tanto in tanto. Se stai cercando di approfondire lo sport, allenarti in diverse aree di sforzo è difficile scommettere su un dispositivo di misurazione ottica, come Fitbit Blaze. Per gli sport amatoriali, va bene.

Smartwatch con funzioni di quantificazione? Piuttosto il contrario

Blaze è un dispositivo indossabile che arriva al polso e ha uno schermo a colori da 1,25 pollici. Inoltre, il design dello stesso sembra spingerci a credere che abbiamo a che fare con uno smartwatch, ma la sensazione dopo queste settimane di test è l'opposto.

La nostra opinione: data la scarsa flessibilità della personalizzazione come orologio (solo quattro cover / temi predefiniti) o l'impossibilità di impostare un allarme direttamente da esso, ad esempio, ci lascia con il gusto di essere di fronte a un quantificatore con alcune funzionalità di orologio intelligente.

Un esempio di questi ultimi sono le notifiche, riguardanti messaggi, chiamate e avvisi di calendario. Ognuna di queste sezioni può essere personalizzata, consentendo, ad esempio, nella sezione messaggi di scegliere WhatsApp. Questa opzione trasforma il Blaze in una schermata di notifica, sarebbe solo leggere i messaggi ricevuti, non interagire con essi.

In effetti, il sistema di notifica non funziona perfettamente perché, in alcune occasioni, nonostante sia connesso e sincronizzato con il cellulare, le notifiche non vengono visualizzate in Blaze. Senza dubbio, questo è il punto più debole di Fitbit Blaze.

Il sistema di notifica trasforma Blaze in una schermata che mostra chiamate, messaggi SMS o WhatsApp e avvisi sul calendario, ma dimentica di interagire con essi.

Un'altra delle funzioni promesse da Fitbit è il controllo della riproduzione multimediale e abbiamo scoperto che viene eseguita utilizzando una connessione Bluetooth tradizionale e non BT 4.0 LE. Ciò implica che l'utente deve attivare la classica modalità Bluetooth sull'orologio e sincronizzare nuovamente Blaze con lo smartphone.

App Fitbit o come visualizzare in modo efficace tutti i dati

Fitbit continua a tirare galloni in questo campo, dimostrando che l'ecosistema di app e dispositivi è ben calpestato. Utilizza la stessa app Fitbit dei suoi quantificatori precedenti, ovvero, con il suo sistema di gamification, premi per i risultati raggiunti e, inoltre, visivamente accattivante e facile da usare.

Proprio come il punto precedente è, senza dubbio, il punto debole del dispositivo Fitbit Blaze, l'app Fitbit ti fa vincere numeri interi.

Possiamo vedere non solo le statistiche di oggi, ma è possibile filtrare per giorni, settimane o mesi, vedere le medie del sonno o i passi fatti. Ma va oltre poiché puoi persino vedere un grafico dell'evoluzione dei nostri battiti al minuto durante il giorno.

Sembra facile, ma è difficile visualizzare semplicemente tutti i dati quantificati. Fitbit ha lucidato la sua applicazione per anni ed è qualcosa che mostra. Non solo per essere un'applicazione intuitiva, ma per l'intero ecosistema di gamification e la facilità di lettura dei dati.

L'ecosistema di funzionalità e visualizzazione dei dati nell'applicazione mobile Fitbit è l'altro punto di forza di FitBit Blaze

A differenza del tema delle notifiche, non abbiamo mai avuto problemi di sincronizzazione con Blaze. Offre un'ottima piattaforma mobile per visualizzare visivamente tutti i dati che quantifica.

Autonomia: più di uno smartwatch, meno di un braccialetto

La promessa di Fitbit è di 5 giorni di vita dal momento che lo scolleghi dal suo caricabatterie. Nei nostri test siamo stati in grado di verificare che Blaze adempia a ciò che promette. Questo fatto è in qualche modo encomiabile data l'autonomia che offrono gli smartwatch, che sappiamo non va oltre un giorno o giù di lì.

È vero che stiamo affrontando funzionalità di notifica corrette, ma anche fare un paio di follow-up delle gare di Blaze è durato come promesso.

Non avrai comunque una settimana di autonomia, ma puoi andare fuori per un lungo weekend e non dovrai prendere il caricabatterie, in un formato di alloggiamento in cui devi bloccare il modulo Blaze e collegarlo a una porta / caricatore USB.

La carica non raggiunge le 2 ore e consente un utilizzo fino a 5 giorni

Tenendo conto del suo schermo OLED e della costante misurazione degli impulsi, abbiamo trovato notevole questa autonomia. Questo è il risultato, in parte, che i dati GPS per monitorare la corsa o gli esercizi in bicicletta sono ottenuti dal telefono cellulare, che è colui che utilizza la batteria per questi scopi.

Fitbit Blaze, l'opinione di Xataka

Dopo una prova di due settimane di Fitbit Blaze abbiamo chiarito diversi punti. Il design, sebbene non il più bello, è funzionale. Se sei abituato a indossare un braccialetto quantificatore, la differenza di peso è molto piccola e quasi non la noterai.

Se dobbiamo aggiungere un po 'a Blaze, recuperiamo quelli sopra descritti: poca personalizzazione sulla parte dell'orologio, quantificazione alquanto casuale degli impulsi nell'allenamento ad alta intensità e un sistema di notifica in qualche modo verde.

Tuttavia, abbiamo una lunga lista di punti positivi: l'applicazione Fitbit e l'intero ecosistema circostante, la misurazione costante delle pulsazioni, il rilevamento automatico del tipo di attività sportiva che fai, la sua precisione generale e, infine, la sua autonomia.

Come abbiamo visto le sezioni, abbiamo voluto guidarti per vedere se Fitbit Blaze fa per te. Come raccomandazione finale, e nel caso qualcuno non abbia ancora deciso, ci sembra un quantizzatore avanzato con uno schermo di dimensioni adeguate per la visualizzazione dei dati. Se stai cercando un equilibrio più incline al bilanciamento dello smartwatch, Fitbit Blaze potrebbe non essere il tuo dispositivo.

Ha un prezzo ufficiale di 229,95 euro nel negozio ufficiale Fitbit, nella linea di altri quantificatori e un po 'più economico degli smartwatch Android Wear. In effetti è un prezzo molto contenuto, ricordiamo che il modello Fitbit Surge ha un prezzo di 20 euro più costoso.

7,3




Design7 Screen6.5 Software7 Autonomy9.5 Interface6.5

In favore

  • Autonomia
  • Misurazione dell'impulso del polso
  • Accuratezza del monitoraggio
  • App Fitbit ed ecosistema

Contro

  • Design
  • Bassa resistenza all'acqua
  • Caricatore separato

Fitbit Blaze è stato concesso in prestito per i test da Fitbit. Può indagare sulla nostra politica di relazioni con le imprese.

Condividere none:  Divertimento Mobile Scienza 

Articoli Interessanti

add