ASUS Padfone svelato

È trascorso poco tempo prima che venisse rivelato e, come abbiamo intuito, il ASUS Padfone è un dispositivo molto originale che è sia un telefono che un tablet. Le immagini che accompagnano la notizia parlano da sole.

Siamo di fronte a uno Smartphone di ultima generazione con un aspetto convenzionale e un tablet apparentemente normale, ma ha uno scomparto sul retro per posizionare il telefono, essendo completamente nascosto.

Sfortunatamente non abbiamo ancora dati sul suo hardware, ma sospetto che lo schermo del tablet sia di 10 pollici e sono abbastanza sicuro che il processore sarà dual-core, forse un Nvidia Tegra 2 come nel ASUS Eee Pad Transformer. Ma non possiamo dimenticare che anche l'azienda taiwanese sta negoziando con Qualcomm.

In futuro, in particolare a Natale, ASUS Sarà uno dei primi a rilasciare il quad-core Nvidia, noto anche come Project Kal-el o Tegra 3, ma pensiamo che questo ASUS Padfone arriverà sul mercato prima.

Siamo curiosi di sapere il tipo di connessione che sarà tra gli elementi, forse è fatta attraverso le porte HDMI e microUSB del telefono, speriamo anche che il tablet offra una buona porzione di autonomia grazie allo spazio libero per la batteria.

Un dispositivo ideale per rilasciare Ice Cream Sandwich

È senza dubbio una delle idee hardware più interessanti della stagione, che è stata in qualche modo avanzata da Motorola e dal suo accessorio portatile per Atrix 4G, che in effetti sarà visto su nuovi telefoni dell'azienda americana.

Per quanto riguarda il sistema operativo, siamo chiari sul fatto che sia Android, e la versione sembra il prossimo Ice Cream Sandwich, che uccide due uccelli con una fava, poiché sarà il primo ad essere adattato per entrambi i tablet per quanto riguarda i telefoni.

Finalmente otteniamo immagini, che aggiorniamo nel post e dati ufficiali:

  • Il telefono Android è 4 pollici e il tablet 10,1 pollici, con una risoluzione di 1280 × 800 pixel.
  • La batteria del tablet può essere utilizzata per ricaricare il telefono.
  • Telefono e tablet hanno accesso a tutta la memoria di sistema
  • La connettività 3G è solo sul telefono, quindi la scheda verrà memorizzata lì SIM
  • Il tablet ha una fotocamera frontale, proprio come il telefono, ma la fotocamera principale è condivisa da entrambi.

Ci sono alcuni dettagli hardware di cui non siamo informati perché ASUS ritiene che sia presto per lasciarli definiti, quindi dovremo continuare ad aspettare per risolvere alcuni dubbi.

A Google piace la modularità

Ti ricordo che la scorsa settimana la notizia che Google era interessata al concetto di dispositivi modulari che gli israeliani di Modu avevano sviluppato, in realtà faranno un investimento di quasi 5 milioni di dollari in brevetti.

Non dovrebbe sorprenderci che in futuro idee come quelle proposte ASUS provengono dalla mano di Google stesso. Oppure sono un aspetto che deve essere preso in considerazione dal sistema operativo stesso, un problema che con Ice Cream Sandwich sembra più semplice.

Cosa ne pensi dell'idea che è venuta fuori dalla custodia ASUS? Quanto pagheresti per un tale set o per il tablet accessorio?

Abbiamo già i video di presentazione del dispositivo:


Condividere none:  Scienza Analisi La Nostra Selezione 

Articoli Interessanti

add